Fra basket ed esami, l’Universitaria si prepara a Napoli 2019

26.06.2019 13:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fra basket ed esami, l’Universitaria si prepara a Napoli 2019

Ultimi giorni di raduno per la Nazionale Universitaria al Centro Sportivo dell'Aeronautica Militare di Vigna di Valle.

Agli ordini dello staff tecnico formato da Andrea Paccariè, Massimo Riccardo Esposito e Lorenzo Moretti, la selezione nata con il prezioso supporto dell’Università Luiss Guido Carli e dell’Aeronautica Militare, sta aumentando il ritmo, contando i giorni che mancano all'esordio nel torneo cestistico dell'Universiade di Napoli 2019.

Così coach Paccariè: “Il raduno sta procedendo spedito, abbiamo alzato l'intensità degli allenamenti e il clima emotivo è dei migliori. I ragazzi sono diventati un gruppo, che sta volentieri insieme. Sul campo stiamo lavorando sul 5 contro 5, valutando le diverse opzioni di quintetto a nostra disposizione”.

Nel raduno sulle sponde del Lago di Bracciano non sempre coach Paccariè ha potuto avere a disposizione il roster al completo. Giugno mese di esami, e molti atleti si sono dovuti dividere fra gli allenamenti e gli impegni universitari. “Sono permessi che concedo con estremo piacere. I ragazzi stanno dando il massimo in campo, ma non per questo hanno perso di mira la loro carriera universitaria”.

In tal senso, l’impegno degli Azzurri è da 110 e lode. Ed è proprio Paccariè a voler elencare le prove universitarie degli Azzurri: “I ragazzi sono stati encomiabili. Picarelli ha trovato il tempo di laurearsi in Economia Aziendale. Beretta ha sostenuto la tesi di Laurea in Economia, andando e tornando da Tilburg (Paesi Bassi). Stesso compito per Marcon, che però di strada ne ha fatta di meno essendo iscritto alla Luiss. Longobardi ha sostenuto due esami di Diritto, Amministrativo e dell’Unione Europea. Esami passati anche per Visconti in Biomeccanica, Igiene, Tecniche e metodologia dell'allenamento, Analisi del controllo motorio, e Sociologia, per Mascolo in Biochimica Clinica e per Gellera in Informatica e in Storia dell’Economia. E non dimentichiamo Da Campo, che ci ha raggiunto con una settimana di ritardo per sostenere gli Esami in Matematica avanzata e in Algebra lineare. Questi ragazzi stanno dando tutto, tanto per la maglia Azzurra quanto per il loro futuro. Davvero bravi”.

I 14 atleti rimarranno a Vigna di Valle fino al 29 giugno, quando lo staff tecnico dovrà effettuare i tagli per la formazione del roster che partirà per Caserta, quartier generale dell'Universitaria per tutto il periodo della manifestazione multidisciplinare giunta alla sua trentesima edizione: “Ci prendiamo questi giorni per avere l'idea definitiva del gruppo che sosterrà l'Universiade – continua Paccariè – poi entreremo in una seconda fase di preparazione, nella quale sosterremo anche due amichevoli sicuramente impegnative contro le selezioni universitarie di Croazia (30 giugno, al PalaBarbuto di Napoli) e degli Stati Uniti (primo luglio, Carney Park di Pozzuoli). Sarà interessante capire a che punto siamo. Dopo 20 giorni di allenamenti, la voglia di giocare è tanta. La Croazia ha nel roster tanti ragazzi che giocano ai massimi livelli del campionato NCAA, gli Stati Uniti, beh, è sempre una sfida che affascina”.

Oltre al lavoro sul campo con gli Azzurri, lo staff tecnico sta acquisendo il maggior numero di informazioni possibili sulle Nazionali inserite insieme all’Italia nel Girone D del torneo dell’Universiade. “La prima partita è con il Canada, che ha delle individualità di spicco. È una squadra che ha un trascorso, è stata insieme per tutta la fase di qualificazione all’Universiade e, anche se in più di un’uscita non ha reso al massimo delle sue potenzialità, è sicuramente un’avversaria da tenere in grande considerazione. Più complicato si sta rivelando avere delle informazioni su Germania e Norvegia, selezioni che si sono create proprio per il torneo in Campania”.

Gli Azzurri

Eugenio Beretta (1996, 205, A/C, Pallacanestro Palestrina, Università Luiss Guido Carli)
Valerio Cucci (1995, 200, A/C, Benacquista Latina, Università UniMarconi)
Mattia Da Campo (1997, 197, G, Seattle Redhawks – USA, University of Seattle)
Victor Demetrio (1995, 206, C, Levitec Huesca -SPA, Ohio Valley University)
Daniele Fiorucci (1999, 200, A, Pallacanestro Palestrina, Università Roma Tre)
Francesco Gellera Malvolti (1997, 206, A, Luiss Roma, Università Luiss Guido Carli)
Alessandro Grande (1994, 182, P, Paffoni Omegna, Università UniPegaso)
Andrea Longobardi (1994, 200, A, Basket Scauri, Università UniPegaso)
Bruno Mascolo (1996, 190, G, Aurora Basket Jesi, Università Vanvitelli)
Leonardo Marcon (1995, 188, G, Luiss Guido Carli)
Alessandro Morgillo (1999, 204, A/C, Goldengas Senigallia, Università Federico II)
Federico Mussini (1996, 188, P, Grissin Bon Reggio Emilia, University of St Johns)
Andrea Picarelli (1996, 196, G, Hertz Cagliari, Università UniPegaso)
Gianpaolo Riccio (1996, 195, G, Ave Maria University Gyrenes - USA)
Riccardo Visconti (1998, 197, G/A, Pompea Mantova, Università UniVerona)

Lo staff
Capo Delegazione: Maurizio Bertea
Direttore Tecnico Federale: Andrea Capobianco
Capo Allenatore: Andrea Paccariè
Assistenti: Massimo Riccardo Esposito, Lorenzo Moretti
Preparatore Fisico: Michele Moretti
Ortopedico: Stefano Pecchia
Fisioterapista: Davide Becchio

Il programma
10 giugno
Ore 12.00 Raduno presso Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare - Vigna di Valle (Roma)
11/28 giugno
Ore 9.00/11.00 – Allenamenti
Ore 17.30/20.00 – Allenamenti
29 giugno
Ore 10.00 – Trasferimento a Caserta
30 giugno
Ore 20.00 Italia-Croazia (PalaBarbuto, Napoli)
1 luglio
Ore 20.00 Italia-USA (Carney Park, Pozzuoli)
2/3 luglio
Allenamenti (orari da stabilire)

XXX Universiade. Torneo maschile di pallacanestro (4-11 luglio)

Girone A
Israele
Australia
Rep. Ceca
Messico

Girone B
Lettonia
Argentina
Russia
Croazia

Girone C
USA
Finlandia
Ucraina
Cina

Girone D
Italia
Germania
Canada
Norvegia


Il programma del Torneo maschile di pallacanestro – Girone D
4 luglio
Ore 10.30 Germania-Norvegia (PalaBarbuto, Napoli)
Ore 20.00 Canada-Italia (PalaDelMauro, Avellino)
5 luglio
Ore 20.00 Germania-Canada (PalaJacazzi, Aversa)
Ore 20.00 Norvegia-Italia (PalaBarbuto, Napoli)
6 luglio
Ore 17.30 Canada-Norvegia (PalaCercola, Cercola)
Ore 20.00 Italia-Germania (PalaBarbuto, Napoli)

Dall’8 all’11 luglio la Seconda Fase


La formula
Dopo la prima fase a Gironi, le prime due classificate di ciascun girone accederanno al tabellone per le posizioni dalla prima all'ottava. Le terze e quarte classificate di ciascun girone giocheranno invece per le posizioni dalla nona alla sedicesima.
Le Finali per il primo e il terzo posto del Torneo maschile si svolgeranno al PalaDelMauro di Avellino l'11 luglio. Il giorno prima (10 luglio), le Finali del Torneo femminile, in programma al PalaBarbuto di Napoli.