Radio Mercato nr.6 LBF Techfind A1: Geas e Ragusa molto attive

La Passalacqua un pezzo alla volta sta ricostruendo mezza squadra mentre il Geas per adesso sembra aver finito, intanto Kacerik...
06.06.2022 13:47 di Eduardo Lubrano Twitter:    vedi letture
Radio Mercato nr.6 LBF Techfind A1: Geas e Ragusa molto attive

Torna RadioMercato, puntata nr.6, nella sua forma originale quella cioè dove si danno le notizie ufficiali ma magari si anticipa o si cerca di farlo, qualche passaggio di mercato.

Molti di quelli che oggi leggete ufficializzati in effetti noi di Pianeta Basket li avevamo appunto anticipati, magari rischiando, come la firma di Elena Bestagno per l’Allianz Geas Sesto San Giovanni: ora la rosa a disposizione di coach Cinzia Zanotti è davvero interessante con Dotto, Gorini e Bestagno che fanno le playmaker,  Arturi, Panzera e Gwatmey le esterne e Trucco, Begic e Moore a giocar sotto canestro. Una squadra con diverse giocatrici che possono fare più ruoli anche in difesa.

Un altro play movimenta l’inizio della settimana ed è Beatrice Attura: liberata dalla Reyer Venezia la playmaker ha scelto di andare a Ragusa a far copia con Francesca Dotto nel ruolo di costruttrice di gioco. E Ragusa è una di quelle società che farà molto sul mercato avendo smantellato mezza squadra.

A proposito di Ragusa: possibile che Martina Kacerik appena liberata proprio dalla Passalacqua vada ad accasarsi a La Molisana Magnolia Campobasso?

La Reyer Venezia saluta e ringrazia nove giocatrici, ma anche Roberta Meneghel come Team Manager dopo nove anni e Juan Pernias, assistente allenatore. Annuncia invece Pietro Scibetta nel ruolo di Team Manager ed a lui va un grande in bocca al lupo per una nuova ed importante esperienza professionale.

C’è poi da inserire in questo riassunto il fatto che Mirko Diamanti ha lasciato la neopromossa Crema e se le voci di Radio Mercato sono vere, dovrebbe andare a Ragusa ed anche questa è cosa nota da tempo.

Infine ma solo per adesso, va registrato il forte interesse di San Martino di Lupari per la giocatrice polacca Agnieszka Kaczmarczyk che è stata uno dei punti di forza della splendida stagione di Lucca.

E che la lunga francese Ileana Rupert, 21 anni sia un obiettivo molto concreto della Virtus Bologna lo abbiamo scritto? Ah…sì…qui…

Alla prossima