Serie C - Legnano regala un quarto e Saronno si prende il derby

16.02.2020 12:43 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Legnano regala un quarto e Saronno si prende il derby

Atteso derby tra Legnano e Saronno, dopo che il primo capitolo è andato nettamente a Saronno all'andata. Squadre al completo per un Ronchi non stracolmo 

L'inizio è buono per Legnano con Guidi che firma anche il gioco da tre punti del 5-9; Saronno si appoggia spesso sull'iniziativa di Mariani e sui canestri di Gurioli e Clementoni per il primo vantaggio del 10-9
Guidi ne mette 5 in fila per il 10-14 e Grassi è costretto al timeout per spezzare l'inerzia legnanese.
La mossa funziona solo in parte con Fasani a segnare la tripla del 15-21, mentre per Saronno, Gurioli è il più pericoloso e infila i liberi del -4, per un primo quarto che si chiude sul 17-21

L'inizio del secondo periodo è roburino e Tresso mette i punti del 20-21 che inducono Saini al timeout.
Al rientro però Saronno continua il suo buon momento con le bombe di Gurioli e Gorla per il parziale di 12-0 del 29-21, prima che Corti spezzi l’incantesimo con un libero.
Ma anche il resto del quarto è solo Saronno, che aumenta il vantaggio fino al 40-26 di metà partita

La Robur segna subito, ma la Axpo con Guidi e Maiocco si desta per il 42-31, anche se le due bombe di Gurioli riportano avanti i padroni di casa per il 48-31, che precede di poco il timeout di Saini.
Saronno continua a segnare con Mariani, mentre il canestro da sotto di Negri del 33-50 tiene ancora relativamente aperta una partita che sembra già segnata.
Partita che si chiude quasi del tutto con il gioco da tre punti di Gurioli del +20, per un terzo periodo che poi va in archivio sul 61-44

Anche nel quarto quarto Legnano segna i primi punti fino al 64-51 griffato Speronello; Grassi ferma la gara ma il nuovo assetto dei Knights con 4 piccoli porta Legnano a servire Corti che segna da sotto, Speronello in backdoor e la Axpo arriva a -9.
I biancorossi hanno 4 palloni per riaprire del tutto la gara, ma Tresso mette la bomba dall'angolo che allontana la Robur anche se sul 67-57 ci sono ancora 5' da giocare.
Leva e Gurioli portano il tabellone sul 71-58 e qui è veramente finita; infatti negli ultimi abbondanti 3' minuti, i Knights ci provano ma Saronno controlla fino al 79-68.

Una gara che i Knights hanno giocato bene per 3 quarti, ma segnando solo 5 punti nel secondo quarto, si sono condannati ad una sconfitta anche nel derby di ritorno.
Due gare consecutive in casa nelle prossime settimane, possono invertire una rotta, in ottica playoff, che al momento non è positiva, dopo un ottimo inizio di 2020.


ROBUR BASKET SARONNO - LEGNANO BASKET KNIGHTS 79 - 68 (17-21; 23-5; 21-18; 18-24)
Robur Basket Saronno : Quaglia ne, Politi 4, Santambrogio 5, Clementoni 5, Quinti 4, De Capitani, Gorla 9, Gurioli 31, Tresso 10, Pellegrini 2, Mariani 7, Leva 2. All. Grassi

Legnano Basket Knights : Roncari L., Negri 4, Ballarin, Maiocco 12, Di Dio, Angiolini 3, Guidi 28, Azimonti ne, Porrati ne, Fasani 3, Corti 12, Speronello 6. All. Saini