Serie C - Il Michelaccio espugna il Don Bosco Trieste

05.03.2018 15:04 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 123 volte
Serie C - Il Michelaccio espugna il Don Bosco Trieste

Bella prestazione de Il Michelaccio San Daniele che, sabato, ha espugnato il parquet della palestra di Via Locchi a Trieste, riscattando la sconfitta subita nel turno precedente contro la Vis Spilimbergo.

Partenza tutta di marca ospite con Tosoni che ha fatturato subito dieci punti nei primi minuti di gioco. Don Bosco però, col consueto carattere, ha ricucito grazie alle iniziative di Carlin e Balbi. Nel secondo quarto, con un parziale di 26-9, Il Michelaccio ha messo la freccia e ha chiuso sul +21 all'intervallo lungo. Nel terzo periodo gli ospiti non hanno allentato la presa, allungando fino al +32, con buoni tiri in attacco e una difesa attenta sui principali terminali offensivi dei salesiani. L'ultimo quarto è stato di puro "garbage time", con coach Sinone che ha lasciato tantissimo spazio ai giovani Domini, Cella, Nicoloso e Tallone. 

 

Coach Sinone analizza così il match: "Sono molto soddisfatto dell'atteggiamento dei miei giocatori e di come hanno saputo interpretare la partita dalla palla a due. Spesso ci è capitato di sottovalutare partite che ci vedevano favoriti, ma oggi abbiamo indirizzato il match dove volevamo fin dall'inizio. Mi è piaciuta l'intensità difensiva che abbiamo messo in campo: tutti i giocatori si sono sacrificati in difensa per aiutare i compagni. Offensivamente abbiamo trovato buone soluzioni e siamo sempre stati aggressivi nei confronti del canestro, attaccando tanto nell'uno contro uno e punendo gli aiuti e le rotazioni difensive. Resto sempre convinto che giocando cosi possiamo essere devastanti: attaccare e trovare l'uomo libero è la chiave per essere sempre pericolosi nella metà campo offensiva. Ora dobbiamo essere bravi ad affrontare con lo stesso spirito e senza sottovalutare Feletto. Dopo di loro avremo tre scontri diretti con le prime formazioni del campionato e dovremo arrivare pronti."

Don Bosco Trieste - Il Michelaccio San Daniele 60-80 (17-21; 26-47; 38-69)