Serie C - Dragons Prato tornano da Viareggio con i due punti in tasca

24.12.2017 14:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 112 volte
Serie C - Dragons Prato tornano da Viareggio con i due punti in tasca

Quella di sabato sulle rive del tirreno era partita temuta perché il Vela, pur all'ultimo posto in classifica al pari di Quarrata, veniva da 3 vittorie casalinghe consecutive e al Palasport di Camaiore ci avevano lasciato le penne anche i capo classifica del CMB Carrara. Con più coach Pinelli doveva fare ancora a meno di Biscardi e Fontani, ormai da tempo infortunati. Per onestà c'è da dire che anche coach Discepoli doveva rinunciare a Spilotro ed allo squalificato Simonetti. Ma la SIBE scesa sul parquet viareggino, ha dato fin da subito l'idea che non avrebbe concesso chance ai padroni di casa. Lo staff pratese dà fiducia in regia al giovane Sangermano, per la prima volta nello starting five, ed il play laniero lo ripaga con una prestazione eccellente, mettendo la museruola al temuto pari ruolo Ghiselli. Pronti via e i Dragons scappano sul 10 a 2 propiziato dalle incursioni di Staino e Smecca e da Pinna e Corsi dominanti in paint area. Il time out obbligato dei viareggini frena il ritmo dei pratesi che subiscono un 11 a 0 frutto di qualche distrazione e dalle triple di Bertuccelli. Capitan Corsi, alla 600^ da senior, dà il la al controbreak con due magie, poi Smecca mette la tripla prima di uscire per il secondo personale. Entra anche il giovanissimo Lancisi che si va valere nel pitturato e realizza anche il canestro del + 4 con il quale si chiude il primo quarto (15 a 19). Il secondo tempino scivola via come il primo; si va a strappi, Polo per i versiliesi piazza tre triple, ma la SIBE si tiene avanti con 7 consecutivi di Pinna, top scorer di serata. La tripla di Vannoni, che in difesa mette la museruola al bomber Raffaelli, allarga il gap. Dalla lunetta Staino e Corsi chiudono all'intervallo sul 30 a 34. In spogliatoio coach Pinelli predica attenzione sui tiratori dall'arco avversari che hanno già piazzato 6 triple, così i Dragons alzano la difesa ed allungano con Corsi Smecca e Marchini. Sangermano, anche 6 rimbalzi (4 in attacco) nei 27' concessigli da coach Pinelli, mette il jump che costringe il Vela a chiamare time out. Ma ormai i lanieri hanno il pallino del gioco e non lo vogliono mollare. La supremazia dei “lunghi” ospiti è imbarazzante, alla fine 38 punti segnati da Pinna, Corsi e Lancisi contro i solo 6 degli interni bianconeri; così Pinna che oltre ai 18 punti e 10 rimbalzi, sforna anche assist a iosa, manda il vantaggio in doppia cifra, ribadito dalla tripla di Marchini a pochi spiccioli dall'ultimo intervallo (40 a 51).

Per il Vela ci prova ancora Bertuccelli, il migliore dei suoi, a dare la scossa, ma il gap rimane sempre oltre i 10 punti, anche perché Pinna (nella foto di Daniele Bettazzi) piazza 7 punti intervallati da un pregevole canestro di Lancisi. Capitan Corsi, da sotto dopo un rimbalzo e 5 consecutivi di Staino, danno il +19 con il quale la SIBE brinda al successo numero 17 del 2017,16 le sconfitte, finendo come aveva cominciato (vittoria con Agliana). La sosta natalizia, che vedrà i pratesi riprendere il 7 gennaio alle Toscanini contro un Fucecchio che insegue a due punti i Dragons, dovrà servire anzitutto a recuperare gli acciaccati, perché fino ad ora è innegabile che quasi tutte le sconfitte siano arrivate per la panchina troppo corta, anche se la crescita dei giovani, in particolare di Sangermano e Lancisi, dia adesso qualche sicurezza in più.

La settimana dei Dragons è da incorniciare anche per le contemporanee vittorie degli Under: i 13 a Carrara ed i 14 a Montecatini.
Per finire la società augura un sereno Natale ed un “vincente” 2018 a tutti i propri tesserati, alle loro famiglie, agli sponsor ed a tutti i supporter della grande “Dragons Family”

 

VELA VIAREGGIO vs SIBE PRATO: 50 a 69 (15/19 – 30/34 – 40/51)

VIAREGGIO: Govi, Romani, Ghiselli 6, Raffaelli 2, Bertuccelli 18, Jacopini 2, Pardini 4, Polo 12, Berti, Colligiani 3, Bianchini 3, Lippi NE; Allenatore Discepoli

DRAGONS PRATO: Guarducci, Marchini 7, Biscardi NE, Staino 9, Sangermano 2, Corsi 16, Vannoni 3, Lancisi 4, Smecca 10, Pinna 18; All.tore Pinelli, Assistenti Fusi e Parretti

Arbitri: Marabotto di Piombino e Panelli di Montecatini