Serie C - Castellaneta va a Ruvo contro una formazione talentuosa

16.12.2018 00:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 236 volte
Serie C - Castellaneta va a Ruvo contro una formazione talentuosa

Si va al giro di boa. Ultima gara dell'anno per la Rospetto Castellaneta, impegnata sul parquet del Tecnoswitch Ruvo. 

I biancorossi arrivano all' appuntamento inseguendo, ancora, la tanto agognata vittoria lontano dalle mura amiche. Una squadra indecifrabile quella del subentrato coach Patella, data per favorita alla griglia di partenza, ma che ha deluso raccogliendo quattro vittorie e sei sconfitte. Una squadra ''folle'', perchè è stata capace di alternare grandi prestazioni, a prove invece davvero deludenti. Una squadra capace di infliggere l'unica sconfitta del campionato alla Lupa Lecce, oppure di battere a domicilio il Ceglie. 

Il roster vede sicuramente una delle coppie più talentuose del campionato, formata da Laquintana e Bagdonavicius. Il primo, già ammirato tante volte al Palatifo, è uno dei migliori tiratori della categoria e da anni figura nelle prime posizioni dei marcatori di serie C, senza deludere anche quest'anno con 20.5 punti di media ad allacciata di scarpe. Il lituano, nella scorsa stagione con il suo contributo e la sua eleganza sotto le plance, è stato uno dei maggiori artefici della promozione di Corato in B. Ruolo di vero e proprio trascinatore in questo girone di andata, rivestito dall' ala piccola Marchetti, prelevato dall' Udas Cerignola (serie B) ed amatissimo già dal pubblico ruvese. Nello spot di centro troviamo Jovic, che sta viaggiando con 10.2 punti a partita alla sua prima esperienza in Puglia. Dalla panchina subentrano gli esterni Ippedico, Di Salvia, Luzzi e l' ala forte Presentazi. 

Una squadra di talento, che sicuramente non si espressa al massimo delle sue possibilità e proprio per questo temibile più che mai. Nella bella cornice del PalaColombo, si preannuncia un match dal punteggio alto. Si affrontano, infatti, due grandi attacchi del campionato  (primo quello dei valentiniani, secondo quello ruvese) e le due peggiori difese. 

Palla a due domenica 16 dicembre alle ore 18:00. Gli arbitri del match saranno Marseglia di Mesagne (BR) e Menelao di Mola (BA).