Serie C - Alle Toscanini di Prato arriva la capolista Arezzo

03.03.2018 13:59 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 140 volte
Serie C - Alle Toscanini di Prato arriva la capolista Arezzo

Un campionato quanto mai incerto, che di sicuro lo rimarrà fino all'ultima giornata di stagione regolare, propone ancora una prima della classe alla SIBE, che nella domenica di elction day, 4 marzo al canonico orario delle 18, aspetta senza timore reverenziale la SBA Arezzo, che dopo le disfatte delle ultime giornate di San Vincenzo e Carrara, s'è ritrovata solitaria in testa alla classifica del campionato Silver. A dirigere il match clou della 8^ di ritorno è stata designata una coppia super esperta, composta da Piram di Campiglia Marittima e da Solfanelli di Livorno. Gli avversari vorranno rifarsi dello smacco subito a campi opposti, quando i Dragons banchettarono sulle tavole del Palad'Agata, chiudendo con un po' d'apprensione dopo aver guidato nel punteggio per l'inerto incontro, nonostante tutta la squadra fosse scossa dall'infortunio a Fontani dopo appena qualche azione, infortunio apparso immediatamente abbastanza grave. In quella occasione oltre ad uno Smecca da 18 punti, una bella mano la diede Staino, al rientro dopo un anno di stop forzato, e Pinna e Marchini, entrambi vincenti nei duelli con i rispettivi avversari. Sul fronte aretino i migliori furono senz'altro Cutini, autore di 26 punti e Ramirez, che in pratica tennero in piedi l'attacco dei padroni di casa. Ed anche domenica gli osservati speciali saranno il 29enne mancino Cutini, una sentenza dalla media, quarto in classifica marcatori con oltre 18 di media, e Ramirez, l'atletica guardia domenicana arrivata dopo qualche stagione a Carrara, a rinforzare la squadra di coach Delia, che per conquistare la leader ship s'è avvalsa molto anche dei miglioramenti di Giommetti, pivot mobilissimo nonostante la mole. Nel pitturato sempre positivamente si sta esprimendo l'esperto Liberto, il che permette a Cutini di giocare indistintamente sia da ala forte che da ala piccola. Gli esterni Gramaccia, Bianchi e Castelli, concorrono a rendere la difesa amaranto la migliore del campionato con meno di 65 punti subiti a gara. In regia giostra il giovane ma esperto Provenzal di scuola mensanina.
Per provare a bissare il successo dell'andata, la SIBE dovrà ancora una volta, come già con Costone ed a Montevarchi, mettere sul parquet tutto quanto ha a disposizione in questo momento, che vuoi per infortuni, vuoi per situazioni lavorative, non è certo dei migliori. Anche la situazione meteorologica non aiuta coach Pinelli, impossibilitato per l'allerta meteo e la conseguente chiusura delle palestre, a saltare l'allenamento odierno. Inoltre ancora molta incertezza nello staff pratese sul possibile impiego di “Doc” Vannoni (nella foto di Daniele Bettazzi ph). Capitan Corsi e company sono comunque decisi a giocarsi le proprie carte, chiamando a raccolta tutta la Dragons Family che in questa stagione non ha mai fatto mancare il proprio rumoroso apporto ai lanieri.
Dopo questa gara casalinga la SIBE farà visita sabato prossimo al Quarrata, affamato di punti per la pessima situazione di classifica e che proprio in questi giorni ha esonerato il coach della promozione e dei playoff raggiunti lo scorso anno.

TV Prato trasmetterà la telecronaca di SIBE vs SBA Arezzo martedì 6 marzo alle 23,40 sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) e svariate repliche in tutta la settimana su TVPratoSport1 (212 DT) a partire da mercoledì 7 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 9 marzo alle 17,30.