Serie B - Sangiorgio amara per l'Oleggio Magic

08.02.2018 10:33 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 117 volte
Serie B - Sangiorgio amara per l'Oleggio Magic

Un fatale primo quarto trascinato fino all’ultima sirena. Nella 21^ giornata di campionato, sesta del
girone di ritorno, l’Oleggio Magic Basket cede in casa della Sangiorgese 80-66. Un inseguimento
partito quasi subito con gli Squali a toccare anche le 25 lunghezze di svantaggio.
Sangiorgio in campo con Tassinari, Scali, Antonietti, Rossi e Lenti, Mamy con Shaq Hidalgo, Marusic,
De Vita, Gallazzi e Colombo. Sono i padroni di casa a dettare subito le regole e coach Passera dopo
due minuti e due canestri di Shaq e Gallazzi chiama time out (11-4). Al rientro è il capitano ad
andare subito a segno, poi però gli viene fischiato un antisportivo (saranno in tutto tre per gli Squali
a fine gara) e Sangiorgio ne approfitta per riallungare (18-6); è Marusic a muovere ancora la retina a
due minuti dalla fine, ma i primi dieci minuti finiscono qui per i biancorossi che faticano anche in
difesa e nel recuperare palle preziose (24-8). La scossa arriva da Lo Biondo che centra due triple
consecutive (27-14), Lenti sotto canestro si prende falli ed è cecchino dalla lunetta, in più Tassinari si
prende il fallo su un tiro da tre e scappa (33-14). Altra fiammata con Marusic dall’arco e Shaq (33-
19) e coach Quilici che richiama subito i suoi. Scali e Tassinari allungano ancora, gli Squali
continuano a faticare in difesa, i rimbalzi sono quasi tutti dei padroni di casa e in più ci si mette
anche il canestro che non ne vuole sapere. E’ il capitano a provare a dare ossigeno e anche con lui la
palla gira più volte sul ferro prima di entrare (40-23). Allo scadere è Shaq servito da Gallazzi a
centrare una tripla dall’arco (43-26).

Alla ripresa i padroni di casa sbagliano qualche colpo, gli Squali hanno più volte occasione di
accorciare, ma i canestri non entrano e anche Gallazzi fa 0/2 dalla lunetta. E’ ancora Sangiorgio a
fare “centro” con Antonietti e Lenti (47-26). Calzavara a metà dalla lunetta, Shaq li mette tutti e due
e Lo Biondo in contropiede (52-29). Penny prova a sbloccare da tre, ma 20 secondi dopo Antonietti
fa lo stesso e gli Squali toccano il massimo svantaggio (57-32). Shaq ci prova, Canavesi prima spara
da tre e poi va in lunetta, ancora Shaq dalla stessa linea e Colombo al ferro: un parziale di 0-10 che
accende una luca in casa biancorossa (57-42). Canavesi ancora dalla lunetta, ma la svolta non arriva
e Sangiorgio in attacco fa quasi ciò che vuole. Canavesi ancora da tre, ma arriva un altro piccolo
parziale (65-47) e poi ancora Falconi (73-51). Nel finale i padroni di casa gestiscono il vantaggio e
coach Passera fa ruotare i suoi. Gli ultimi canestri sono di Shaq e Calzavara (80-66).


Ltc Sangiorgese – Oleggio Magic Basket: 80-66 (24-8; 43-26; 57-42)
Sangiorgio: Tassinari 14, Scali 11, Frison, Antonietti 14, Lenti 16, Rossi 5, Bernardi, Bianchi 10,
Falconi 8, Toso 2, Battilana, Dushi, All. Quilici.
Oleggio: Hidalgo S. 20, Hidalgo P. 8, Marotto, De Vita, Calzavara 6, Marusic 7, Colombo 2, Gallazzi 2,
Corti, Canavesi 9, Lo Biondo 6. All. Passera.