Serie B - Moncalieri, cinque minuti di buio costano la sconfitta a Pavia

08.02.2018 09:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
Fonte: Ufficio Stampa PMS Moncalieri
Delvecchio (17 punti)
Delvecchio (17 punti)

Ancora una bella prestazione contro Pavia, che purtroppo per i ragazzi di coach Spanu non corrisponde ai due punti. La Allmag parte benissimo, toccando anche il +12 nel primo quarto e chiudendo il primo tempo avanti di tre lunghezze. Nel secondo tempo il ritorno di Pavia è sedato dalla buona difesa dei gialloblù e il parziale si chiude sul 55-55. Nell’ultima frazione un blackout di 5 minuti costa un parziale di 11-0 che, di fatto, chiude la partita. Miglior marcatore è capitan Fabio Delvecchio con 17 punti a referto, seguono in doppia cifra De Ros (14), Ianuale (13) ed Enihe (10).

CRONACA

Gara che parte a rilento con le due squadre che utilizzano i primi momenti per studiarsi. Pavia sblocca la partita con il canestro di Di Bella, ma arriva pronta la risposta di Capitan Delvecchio (2-2). Pavia prova a far valere il fattore campo e si porta ancora avanti ancora con Di Bella, ma il parziale di 7-0 ad opera di Guglielmo De Ros lascia interdetti i lombardi che scivolano a -7, dopo il canestro di Zugno (4-11). Coach Baldiraghi chiama il timeout per riordinare le idee e all’uscita dalle panchine Di Bella va subito a segno, ma Moncalieri va a mille: due canestri in rapida successione di Comollo e la bomba di Gian Marco Ianuale spediscono i padroni di casa allo svantaggio in doppia cifra (6-18). Pavia non ci sta e con Squeo e Di Bella prova subito a ricucire (10-18), ma ancora Ianuale, ancora da tre respinge gli assalti avversari (10-22). Sul finale Pavia preme sull’acceleratore e prova ancora a recuperare il terreno perso, ma Ianuale – spietato dall’arco – chiude la prima decina sul 16-25.

Pavia prova ad invertire il trend nella seconda frazione e riesce a trovare il canestro con De Min, Samoggia e Fazioli. Enihe e Delvecchio rispondono agli attacchi degli avversari, ma a 5’ dall’intervallo lungo Pavia si riporta a contatto portandosi a -4 (24-28). I ragazzi di Spanu non si lasciano intimorire e provano a tenere a distanza gli avversari, portandosi di nuovo a +6 con Delvecchio e De Ros, ma sul finale Pavia riesce ad accorciare ancora, portandosi all’intervallo sul 36-39.

La tripla di Mazzantini in avvio di ripresa porta il risultato sul pari (39-39). Delvecchio ribadisce due volte il vantaggio gialloblù, rispondendo a Di Bella prima e a Mazzantini dopo (40-43), ma è proprio Mazzantini dopo quasi 3’ della terza frazione a segnare il primo vantaggio per Pavia, dai primissimi minuti della partita (44-43). La partita è in equilibrio e le due squadre si sfidano punto a punto, alternandosi al comando: Enihe permette alla PMS di rimettere la testa avanti, ma presto arriva il controsorpasso di De Min, la bomba di capitan Delvecchio prova a far valere le ragioni dei gialloblù, ma Fazioli fissa ancora il punteggio sul pari (48-48). Negli ultimi secondi la Winterass prova a chiudere la frazione avanti, ma De Ros da sotto segna il 55-55 prima dell’ultimo mini-intervallo.

Blackout PMS nei primi minuti dell’ultimo periodo di gioco, ne approfitta Pavia per mettere a segno uno strappo da 11-0. Ci pensa De Ros dalla lunetta ad interrompere l’inerzia di Pavia, seguito da Facchino e Comollo. A meno di 3’ dalla fine Pavia prova a chiudere la partita con Samoggia (68-58, ma la PMS è ancora viva e con un colpo di reni si porta fino al -5. È brava però Pavia, negli ultimi secondi, ad andare ancora a segno, chiudendo di fatto la partita. Il risultato finale è di 73-65.

Omnia Winterass Pavia-Allmag PMS 73-65 (16-25, 20-14; 19-16, 18-10)
Pavia: Cantarini, Samoggia 15, De Min 12, Di Bella 8, Manuelli 8, Mazzantini 12, Visigalli, Squeo 4, Rochlitzer, Fazioli 14. All. Baldiraghi
Allmag PMS: Creati, Buffo, Comollo 5, Manzani, Borsello, Delvecchio 17, Cherubini, Enihe 10, Facchino 4, De Ros 14, Zugno 2, Ianuale 13. All. Spanu, Ass. Squarcina