Serie B - Bella, autoritaria, vincente: colpo esterno dell'Use Computer Gross

17.04.2021 21:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Bella, autoritaria, vincente: colpo esterno dell'Use Computer Gross

Questa è pesante. La vittoria che l'Use Computer Gross centra sul campo di Oleggio per 56-82 non è solo la seconda consecutiva e la prima di coach Corbinelli lontano da Empoli, ma è soprattutto fondamentale nella corsa verso la salvezza. Con una classifica cortissima, i due punti in un vero e proprio scontro diretto rappresentano infatti un passo importante ed arrivano dopo una gara che l'Use gioca con grande sicurezza ed autorità, partendo forte e poi controllando senza mai soffrire una partita che segna il ritorno al successo esterno quasi ad un mese esatto di distanza da quello colto a Rimini lo scorso 21 marzo. Il tutto con la crescita di Ingrosso e la conferma di Crespi e Legnini, ancora una volta protagonisti. Insomma, i segnali buoni davvero non mancano anche se è importante stare con piedi per terra e continuare su questa strada.
Giacomelli appoggia i primi punti e Ingrosso replica prima dalla lunga e dopo con un gioco da 3 punti: 2-6. Sulla schiacciata di Crespi dopo palla recuperata, Oleggio chiama subito timeout sul 5-10 ma la mossa non produce effetto. Al ritorno in campo, infatti, la Computer Gross mura il canestro e segna con facilità grazie a Crespi, Villa Falaschi e Restelli: 5-19. All'8' torna a canestro la squadra di casa ed al 10' siamo 9-24. Si riparte con la bomba di Legnini e con i ragazzi di Corbinelli sempre attenti ed avanti tanto che, ancora una volta, dopo uno 0-4 a firma Crespi-Sesoldi per il 14-33 al 4', Oleggio chiama ancora una sospensione. Romano prova a svegliare i suoi con due triple ma Falaschi e Restelli tengono l'Use sempre in controllo: 21-39. Sul 25-39 è coach Corbinelli che ferma il gioco ed alla ripresa ecco la bomba di Ingrosso per il 25-42. Al riposo lungo siamo 26-44 ed alla ripresa c'è da contenere la prevedibile reazione della squadra di casa, cosa che Legnini fa subito appoggiando da sotto il 26-46: più 20. Villa commette il terzo fallo ed il solito Romano riavvicina i suoi sul 38-51 al 5'. Legnini dall'angolo mette la bomba ma Villa subito dopo deve uscire dopo il quarto fallo. Di Restelli il 38-56 ed in questa fase nella quale Oleggio prova a rifarsi sotto, i biancorossi gestiscono bene le cose, segnano con Sesoldi la bomba del 44-63 ed al 30' siamo 46-65, con l'ultimo canestro grazie ad un appoggio morbido dell'ancora ottimo Crespi. Sempre il pivot dalla lunetta battezza il parziale finale e poi sforna un assist al bacio ad Antonini per il 46-68. La tripla di Sesoldi del 48-71 a metà frazione è un altro passo in avanti verso la vittoria a cui prende parte anche il giovane Cerchiaro, in campo negli ultimi 4 minuti ed a segno con una bella tripla. Finisce 56-82 e mercoledì alle 18 si torna subto in campo al Pala Sammontana, avversario Omegna.

MAMY OLEGGIO MAGIC BASKET - USE COMPUTER GROSS 56-82

MAMY OLEGGIO MAGIC BASKET: Romano 17, Assui 2, Bertolani, Somaschini, Palestra, Negri 6, Pedrazzani, Pilotti 6, Giacomelli 6, Seck 8, Ielmini 4, De Ros 7. All. Pastorello

USE COMPUTER GROSS: Ingrosso 12, Falachi 8, Legnini 12, Villa 8, Cerchiaro 3, restelli 9, antonini 3, Vanin 4, Crespi 13, Sesoldi 10. All. Corbinelli (ass. Valentino)

Arbitri: Rodia di Avellino e Fiore di Casal Velino

Parziali: 9-24, 26-44 (17-20), 46-65 (20-21), 56-82 (10-17)