Serie B - Alpha Pharma Bisceglie, è l’ora del debutto

27.11.2020 17:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Alpha Pharma Bisceglie, è l’ora del debutto

Finalmente si fa sul serio. Domenica 29 novembre partirà il campionato di Serie B 20-21 per i Lions Bisceglie, targati da questa stagione Alpha Pharma Service. Il fresco connubio con l’azienda leader nel settore della telemedicina è un rapporto che continua quotidianamente a consolidarsi. Martedì pomeriggio una delegazione della squadra – formata dal capitano Andrea Chiriatti oltre che da Juan Caceres, Edoardo Maresca e Fadilou Seck – ha fatto visita alla sede operativa dell’azienda, accompagnata da coach Gigi Marinelli, dal presidente Nicola Papagni e da alcuni dirigenti nerazzurri.

Parole significative, quelle pronunciate da Oronzo Cervelli, direttore generale Alpha Pharma Service, nell’accogliere la comitiva: «Sono contentissimo di aver iniziato quest’avventura che, ne sono convinto, ci porterà al raggiungimento di traguardi soddisfacenti e ci invoglierà a investire ancora in questo club negli anni futuri. Ringrazio la dirigenza per avermi dato quest’opportunità e il privilegio di poter abbinare il marchio Alpha Pharma a una società storica del basket italiano. Esprimo tutta la mia gratitudine anche a questi ragazzi eccezionali, che in breve tempo mi hanno impressionato molto per la loro grande passione. Mi hanno già conquistato, sarò sempre più presente per trasmettere loro l’ambizione, la voglia di emergere e di vincere. Tocca a loro, adesso, dimostrare di essere veri leoni».

La società, nell’occasione, ha presentato le nuove divise ufficiali e i coprimaglia.

Poche ore separano i nerazzurri dall’esordio. Il ds Sergio Di Nardo, come del resto tutti gli appassionati e i tifosi biscegliesi, non sta letteralmente nella pelle: «Ci siamo. Era ora, perché è passato davvero troppo tempo dallo scorso mese di marzo, quando purtroppo abbiamo dovuto interrompere la passata stagione. La Supercoppa è una competizione ideata per aiutare le squadre a carburare ma una partita di campionato ha un sapore differente» ha ammesso.

«Abbiamo cominciato coi primi allenamenti in settembre e dopo tre mesi è giunto il momento di vedere all’opera questo bel gruppo. Un roster costruito insieme, pezzo per pezzo, ciascuno dei quali è stato fortemente voluto d’intesa con la dirigenza e con coach Marinelli: un autentico mix fra esperienza e giovani di talento, il cui obiettivo è rispettare i piani societari votati alla prudenza e al pragmatismo in un questo frangente piuttosto incerto a causa dell’emergenza epidemiologica» ha spiegato.

«Siamo fra le squadre con più under italiani in organico, con un’età media complessiva molto bassa e una componente biscegliese che ci ricorda il legame col territorio: lo si riscontra anche assistendo al lavoro che il team svolge in allenamento, cui assistiamo con piacere perché ciascuno ci mette impegno, entusiasmo e passione. La spensieratezza sarà la nostra arma principale» ha aggiunto.

«Domenica ci attende una partita difficile perché Nardò, sulla carta, è da primissimi posti. Il nostro reale valore emergerà gara dopo gara, giocheremo con la giusta dose di pressione ma senza particolari assilli e sono sicuro del fatto che i ragazzi daranno tantissimo proprio per questo motivo. Sono molto fiducioso, mi aspetto di vedere subito i Lions col sangue agli occhi e la carica necessaria per affrontare avversari di livello».

Alpha Pharma Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti (giocatori, membri dello staff, dirigenti, collaboratori), ha osservato scrupolosamente quanto previsto dai protocolli disposti dal Settore sanitario Fip in merito alle misure finalizzate al contrasto del contagio da Covid-19 e continuerà a rispettare le disposizioni contenute nei regolamenti.

L’incontro fra Alpha Pharma Bisceglie e Nardò sarà diretto da Giovanni Roca e Pietro Rodia di Avellino. Telecronaca in diretta streaming gratuita sul canale Youtube Lega Nazionale Pallacanestro a partire dalle ore 17:50.