LIVE A2 - Ottava in fila per Orzinuovi, vittoria pure sul campo di Biella

24.01.2021 20:01 di Andrea Deandreis Twitter:    Vedi letture
LIVE A2 - Ottava in fila per Orzinuovi, vittoria pure sul campo di Biella
© foto di Pallacanestro Biella

Non si ferma la corsa dell'AgriBertocchi che conquista la sua ottava vittoria consecutiva, a farne le spese questa volta è l'Edilnol Biella che viene battuta per 94-87 dalla formazione di coach Corbani. Una gara che ha trovato un padrone sin dai primi minuti in Orzinuovi che mette la testa avanti già nel primo quarto grazie alle giocate di Miles, 28 alla fine per lui ma già 15 nei primi 10', e prova a scappare nel terzo quarto toccando anche il +14 (59-73). Biella non molla però e rimonta mancando più volte nell'ultima frazione i canestri per andare a giocarsi un finale punto a punto ma, forse complice un po' di stanchezza nei biancoblù, qualche palla persa di troppo della formazione di coach Corbani riesce a pareggiare in extremis a quota 87. Il canestro decisivo è una tripla contestata da parte dell'ex di turno Damian Hollis, 18 punti e 11 rimbalzi nella sua partita, a cui Biella non è più riuscita a replicare. Per i padroni di casa da segnalare l'ottima prova di Hawkins, 21+13, e Laganà, 22 punti conditi da 5 rimbalzi e 5 assist, cresciuto molto durante l'arco del match. Per l'Edilnol mercoledì ci sarà occasione di riscatto nel recupero al PalaFacchetti di Treviglio, mentre Orzinuovi proverà a continuare la sua ottima striscia positiva 

Cronaca:

Quintetti:

Biella: Berdini, Laganà, Miaschi, Hawkins, Barbante

Orzinuovi: Spanghero, Miles, Negri, Hollis, Zilli

Primo Quarto:

L'alto-basso tra Barbante e Hawkins scrive i primi punti del match, Spanghero dal centro dell'area pareggia subito dopo, Berdini piazza la bomba di tabella per il 5-2 biellese. Miles accorcia con un floater dopo aver battutto il closeout difensivo, Hawkins in PnP riallunga a +3. Primo cambio sul parquet, esce Zilli ed entra Galmarini. Miles va ancora a segno, Miaschi prova a far scappare i suoi con una tripla e un 1/2 ai liberi, 11-6 al 4'. Ancora a segno l'esterno americano di Orzinuovi, la zona 2-3 degli ospiti concede un rimbalzo offensivo a Miaschi che subisce e dalla lunetta fa bottino pieno per il nuovo +5 biellese. Dopo un errore in transizione da parte di Laganà Miles replica con un tiro da 3 in transizione ma subisce fallo, 3/3 dalla lunetta per lui e già 9 punti personali a referto. Altro giro di difesa a zona per i lombardi e altro rimbalzo offensivo però concesso, in lunetta dopo un fallo subito Hawkins spezza di nuovo la parità. Biella ha già speso il bonus dopo 5', Spanghero non ne approfitta a metà con un 0/2 dalla linea della carità ma si rifà nell'azione successiva con la tripla del primo vantaggio ospite, Zilli completa poi un bel PnR e coach Squarcina chiede subito time-out sul 15-18. Miles si guadagna un altro giro in lunetta che completa senza problemi, 12-2 di parziale aperto per l'AgriBertocchi. Hawkins prova ad accorciare ma una bomba di Hollis e una rubata per segnare in contropiede del solito Miles firmano il +8 Orzinuovi. Laganà appoggia al vetro due punti, Miles punisce ancora dalla lunetta con i punti 14 e 15 del suo primo quarto, di nuovo il capitano rossoblù a bersaglio a cui replica Mastellari in chiusura di frazione. Spanghero e la schiacciata di Vincini fissano il punteggio sul 23-31 al 10'.

Secondo Quarto:

Pollone si conquista subito in avvio un fallo sul tiro da 3 punti realizzandone solo 2, Rupil punisce dall'altra parte con la specialità della casa, Berdini in entrata sigla il -6 Edilnol. Mastellari in penetrazione va a segno, Vincini in avvicinamento subisce il terzo fallo di Galmarini facendo il pieno dalla lunetta. Miaschi e Berdini provano a ricuce lo srappo intervallati da due liberi di Zilli per il 33-37 quando coach Corbani chiama il suo primo minuto di sospensione. Ancora il giovane di scuola Reyer a segno con 4 punti in fila, Orzinuovi risponde con 5 punti dei suoi americani. Barbante e un bellissimo assist dietro la schiena di Miaschi per Hawkins avvicinano nuovamente l'Edilnol sul -1, l'AgriBertocchi ferma di nuovo il match con meno di 4' sul cronometro prima dell'intervallo. L'uscita dal time-out premia i lombardi con una tripla molto contestata da parte di Spanghero, replica immediatamente Biella con Barbante da sotto, Orzinuovi con Hollis di forza e un libero di Spanghero ritorna subito sul +5, 43-48. I biancoblù hanno esaurito anche loro il bonus, ne approfitta Barbante con un 2/2. Dopo una palla persa Zilli pulisce un errore di Miles e realizza con un piazzato dalla media nell'azione successiva, Biella replica con la tripla di Bertetti ma è ancora Zilli a segnare alla fine dei primi 20' mandando le formazioni negli spogliatoi sul punteggio di 48-54.

Terzo Quarto:

Dopo qualche errore da ambo le parti è il capitano rossoblù Laganà a siglare i primi punti del secondo tempo con un lay-up morbido, replica con un floater Miles, 20 punti già per lui, Hollis si fa valere sotto le plance per il +8 Orzinuovi, dopo un altro errore biellese Miles punisce in transizione con la bomba del 50-61, time-out immediato da parte di coach Squarcina. Laganà trova subito il fondo della retina per i suoi con 4 punti intervallati però da una bomba da parte di Negri per riportare i suoi in doppia cifra di vantaggio. Miaschi segna anche lui dalla lunga distanza, replica Negri con una rubata e un comodo appoggio al ferro. Wojciechowski si iscrive al match con una schiacciata, Spanghero torna a segnare con 5 punti in fila, un lay-up mancino appoggiato al tabellone e una tripla per il 59-71 ospite. Negri realizza un bel canestro quasi allo scadere dei 24'' per il nuovo massimo vantaggio biancoblù, Biella non trova attacchi puliti grazie alla difesa a zona 2-3 da parte di Orzinuovi che sta producendo ottimi effetti difensivi. Hawkins dalla lunetta prova a dare una scossa ai suoi con 4 punti consecutivi in chiusura di quarto, Laganà chiude la terza frazione con un libero a segno, 65-74 al 30'.

Quarto Quarto:

Laganà piazza subito una tripla in apertura di ultimo quarto e nell'azione successiva attacca subendo un fallo che lo porta in lunetta per un 2/2 ai liberi e il -4 biellese. Miles spezza in due un raddoppio servendo sotto canestro ZIlli che subisce fallo, dalla linea della carità però fa solo 1/2, Biella commette infrazione di 24'', Miles batte la difesa avversaria subendo l'ennesimo fallo della sua partita, 2/2 automatico e nuovo +7 AgriBertocchi. Laganà piazza un altro canestro da 3 punti, Hollis va anche lui in lunetta dopo un rimbalzo offensivo e il conseguente fallo, bottino pieno per lui, 73-79 al 34'. Zilli in tap-riporta i suoi sul +8, Wojciechowski sfrutta forse la prima vera disattenzione difensiva sulla zona 2-3 dei lombardi e appoggia due punti facili facili, Bertetti ruba un pallone e in contropiede realliza il -4 Edilnol, time-out chiesto da coach Corbani. Gran difesa biellese in uscita dal time-out forzando l'infrazione di 24'' che però vanifica il tutto con un netto fallo in attacco di Hawkins a metà quarto periodo. L'attacco di Orzinuovi produce qualche palla persa di troppo che solo Hawkins da sotto dopo qualche errore riesce a sfruttare, Hollis si mette in proprio guadagnandosi il quarto fallo dello stesso Hawkins, bonus già speso dall'Edilnol, e manda a bersaglio due liberi, 79-83 con 3' sul cronometro. Laganà sigla la sua terza tripla della frazione per il -1 biellese, Miles pesca un altro giro in lunetta per un 2/2, Hawkins pareggia a quota 85 con un 2+1 a 2' dalla fine. Galmarini realizza da sotto dopo una rimessa ben eseguita dall'AgriBertocchi, Biella sbaglia in avvicinamento ma i lombardi perdono il pallone quando si entra nell'ultimo minuto di gioco. Hawkins dopo un rimbalzo offensivo pareggia di nuovo, Hollis con una tripla da campione riporta avanti i suoi con 20'' sul cronometro, time-out obbligato per l'Edilnol. La tripla del pareggio biellese è affidata a Laganà che però manda sul ferro la conclusione, Miaschi spende il fallo sistematico su Spanghero che dalla lunetta chiude il match con un 2/2, ultimo time-out speso da Biella, errore di Miaschi e altro fallo biellese con la gara che finisce 87-94.

Parziali: 23-31, 48-54, 65-74, 87-94

Tabellini:

Biella: Berdini 7, Moretti ne, Loro ne, Bertetti 5, Laganà 22, Barbante 6, MIaschi 15, Vincini 4, Wojciechowski 5, Pollone 2, Hawkins 21

Orzinuovi: Rupil 2, MIles 28, Mastellari 4, Guerra ne, Galmarini 4, Negri 7, Tilliander ne, Zilli 13, Spanghero 18, Fokou, Hollis 18