A2 - Treviso va a Piacenza, Uglietti: "Non sarà semplice ma vogliamo portare a casa il risultato"

12.10.2018 10:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 168 volte
A2 - Treviso va a Piacenza, Uglietti: "Non sarà semplice ma vogliamo portare a casa il risultato"

Domenicaalle 18.00 prima trasferta del Campionato di A2 (girone Est) per la De' Longhi Treviso Basket che dopo la vittoria nella prima giornata al Palaverde con la Bondi Ferrara, sarà in trasferta a Piacenza con la Bakery, che nel primo turno è stata sconfitta a Cento per 80-72 (19 punti Crosariol e Pederzini, 12 e 9 assist per Marques Green). 

Infermeria: Unico assente Giovanni Tomassini, ancora in rieducazione per l'infortunio al ginocchio.

 

Coach Max Menetti: "Affrontiamo domenica la prima trasferta del nostro campionato. Sarà un'altra "prima" per noi che ci servirà a misurare i nostri progressi dopo un'altra settimana di lavoro e per testare la nostra solidità lontano dal Palaverde."

 

Lorenzo Uglietti, guardia di TVB: "Stiamo lavorando molto per migliorare in vari aspetti del gioco, sulla continuità, sulla velocità di esecuzione in attacco, sull'intensità da mettere sui due lati del campo, insomma su quello che non ha funzionato benissimo domenica nella prima uscita. Il percorso di crescita continua, e ora affrontiamo questa prima trasferta consapevoli di dover dare continuità ai nostri risultati, anche se sappiamo che non sarà facile. Piacenza è neopromossa, ma ha giocatori di grande esperienza come Green e Crosariol e un organico temibile. Sappiamo che in trasferta in questa A2 ogni campo nasconde un'insidia, ma contiamo sui nostri progressi per portare a casa il risultato."