A2 - Supercoppa. Basket Torino a Trapani, Cavina "Utile per velocizzare il processo di crescita"

20.09.2019 13:35 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Supercoppa. Basket Torino a Trapani, Cavina "Utile per velocizzare il processo di crescita"

Domani sera, sabato 21 settembre, alle ore 20.30 la Reale Mutua Basket Torino sfiderà sul parquet del PalaConad la Pallacanestro Trapani. La sfida, valevole per i quarti di finale di Supercoppa, vedrà la formazione gialloblu affrontare una squadra capace di vincere il proprio girone con tre vittorie in altrettanti incontri. Il gruppo di coach Parente, fratello di Davide ed ex giocatore di Torino, sarà un ulteriore test probante per la truppa di coach Cavina. Nello staff tecnico trapanese altra dose di “torinesità” con l'assistente Fabrizio Canella. Il roster granata è ambizioso, in estate sono arrivati Corbett, Amici, Spizzichini, Bonacini e Goins, che si sono aggiunti ai confermati Renzi, Mollura e Nwohuocha. La società del presidente Basciano è ormai una solida realtà della categoria e quest'anno vorrà confermarsi come tale con forse un pizzico di ambizione in più.

Coach Cavina mantiene sempre salda la barra sull'obiettivo più importante di questo periodo: preparare al meglio la stagione. Non mancherà, però, ai gialloblu la volontà di conquistare le Final Four di Milano, nonostante qualche problema fisico di troppo abbia influito sul lavoro dell'ultima settimana.

L'allenatore della Reale Mutua vede però anche in questa situazione un'occasione di crescita: “Viviamo con grande soddisfazione il passaggio del turno. Anche se logisticamente impegnativa, questa trasferta ci consentirà di trascorrere altri tre giorni insieme e quindi di avere una ulteriore opportunità di velocizzare il processo di crescita del gruppo. Abbiamo qualche problema di organico ma come nelle ultime uscite cercheremo risorse ulteriori da chi giocherà ed in particolare modo dai nostri giovani che si stanno ritagliando già adesso minuti importanti.”

La Reale Mutua Basket Torino dovrà fare a meno di Cappelletti, che in settimana inizierà gradualmente il ritorno in gruppo, e sono da valutare le condizioni di Campani, per il lungo gialloblu problema alla caviglia occorso nella sfida con Cantù. Toscano sarà della partita dopo aver smaltito un piccolo affaticamento.

INFORMAZIONI

La gara del PalaConad sarà ad ingresso libero e sarà visibile sulla piattaforma LNP PASS