A2 - La Fortitudo Bologna sulla strada di Piacenza con la Bakery

01.12.2018 12:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 254 volte
A2 - La Fortitudo Bologna sulla strada di Piacenza con la Bakery

Resta in dubbio la presenza di Kenny Hasbrouck nella Fortitudo Bologna che va in visita alla Bakery Piacenza, cha ha appena cambiato allenatore, domenica 2 dicembre alle ore 18:00, Arbitri: Rudellat, Bramante, Capozziello. Ecco le dichiarazioni di Gennaro di Carlo per i padroni di casa e di Maarten Leunen per la Lavoropiù Bologna.

Di Carlo. “Ho scelto la Bakery, perché Piacenza in questo momento della mia carriera rappresenta una sfida importante. La nostra classifica non è drammatica, però è ora di invertire il trend. Questo campionato non permette a nessuno di rilassarsi, dunque bisogna fare attenzione e prepararsi con grande giudizio, disciplina e professionalità. La partita di domenica porta con sé una grossa carica emotiva, per cui dovremo farci trovare pronti per provare a sgambettare la Fortitudo ancora imbattuta”.

Maarten Leunen (giocatore) -  “Le cose stanno andando bene, ne siamo felici ma non siamo arrivati neanche ad un terzo di stagione. È chiaro che il nostro obiettivo deve essere quello di cercare di raggiungere il massimo risultato possibile ma se pensassimo che il più è già stato fatto, faremmo l’errore più grande del mondo. La scelta che ho fatto quest’estate di scendere di categoria pur di essere un elemento cardine della squadra si è rivelata giusta, l’ambiente è super e Bologna è una città perfetta. Piacenza avrà voglia di riscatto e non potremo permetterci rilassamenti. D’altronde, tutte le partite vanno affrontate con la giusta mentalità fin dal primo minuto”.

Tutti a disposizione, invece, per coach Di Carlo. Ex della sfida: Riccardo Pederzini. Il numero 13 biancorosso ha vestito la casacca biancoblu in una sola stagione, quella di Serie B 2013/2014. Nell’intervallo Big Shot, la sfida al tiro da metà campo: per i vincitori, i premi messi in palio da Tramvai, sponsor della Bakery Piacenza.