Andrea Barocci alle prese con il fallo tattico di Federico Pasquini

27.12.2017 11:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 3701 volte
Andrea Barocci alle prese con il fallo tattico di Federico Pasquini

Andrea Barocci, sul Corriere dello Sport, nell'edizione odierna fa una disquisizione sul fallo tattico, prendendo a pretesto le scelte di Federico Pasquini in Venezia-Sassari. Arma sovente utilizzata per caratterizzare i finali di partita: "se funziona sei un genio, se finisce male ti accusano di aver preso una decisione suicida" scrive il giornalista romano. Arma da utilizzare quando si è sotto nel punteggio, nella speranza che "l'avversario sbagli i tiri liberi". O come ha fatto Pasquini per avere diritto all'ultimo tiro della partita. Molti commenti sui social, ieri, sul pro e contro della scelta che ha funzionato - come ha ricordato lo stesso tecnico della Dinamo - alla fine dell'ultimo quarto ma non si è ripetuta vincente alla fine del supplementare. 

Scrive Barocci: "Rinunciando a difendere Pasquini va consegnato alla Santa Inquisizione del basket? Ovviamente no, perché ogni scelta, anche la più rischiosa, nasce da una filosofia cestistica, e ognuno ne ha una propria. A noi piace vedere una squadra che prova sempre a difendere, ma ogni gara e ogni avversario hanno una storia diversa."