NBA - Steph Curry toglie le castagne dal fuoco ai Warriors

07.03.2018 09:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 297 volte
NBA - Steph Curry toglie le castagne dal fuoco ai Warriors

La fanno facile facile la gara contro i Nets, questi Warriors che iniziano all'Oracle Arena con un 25-0 di parziale travolgente. Ma in una serata dove dalla panchina non arriverà un grosso contributo, l'aver venduta la pelle dell'orso prima che sia morto provoca un controbreak nel secondo periodo 7-25 con cui Brooklyn va al riposo con 5 punti di vantaggio! Nel terzo periodo Steph Curry ne mette 18 per tenere D'Angelo Russell & C. a distanza nei minuti conclusivi del periodo: parziale di 13-4 e Golden State avanti +6. Ma occorre un altro scatto, difensivo stavolta, per fermare gli uomini di Kenny Atkinsons.

Finisce 114-101. Boxscore: 34 Curry, 19 Durant, 18 Thompson, 16 Green, 12 McGee per i Warriors, sempre secondi dietro Houston; 22 Russell, 19 Carroll, 13 Dinwiddie, 10 LeVert per Brooklyn.