NBA - San Antonio, Pau Gasol ha chiesto di essere ceduto

10.02.2019 23:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - San Antonio, Pau Gasol ha chiesto di essere ceduto

Sette minuti sabato sera contro gli Utah Jazz. Zero minuti contro i Blazer. In totale, Pau Gasol ha giocato solo 51 minuti in otto partite e ESPN rivela che il pivot spagnolo ha chiesto di andarsene via da San Antonio. Dal suo ritorno dall'infortunio, Gasol non ha trovato più spazio in campo perché Gregg Popovich preferisce utilizzare il giovane e nuovo arrivato Jakob Poeltl. Il problema è che Pau è sotto contratto fino al 1 luglio 2020 e che dei 32 milioni di dollari che deve ricevere, quasi 23 sono garantiti. Ecco perché San Antonio non ha trovato un punto di trattativa con altre squadre, ed è per questo che l'unico modo per liberarlo è passare attraverso un buyout. E qui il problema è nel fatto che con una operazione del genere il centro deve essere assunto prima del 1 marzo dalla nuova squadra. Gli Spurs hanno poco più di due settimane per negoziare una risoluzione del contratto.