NBA - L'amicizia con Rajon Rondo ha spinto Avery Bradley verso i Lakers

17.07.2019 07:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - L'amicizia con Rajon Rondo ha spinto Avery Bradley verso i Lakers

Avery Bradley è stato per sette stagioni consecutive ai Celtics (413 partite, 12,1 punti, 3,1 rimbalzi, 1,7 assist) una guardia molto interessante giocando 5 anni insieme a Rajon Rondo. Poi ha avuto due anni di sbandamento, passando dai Pistons ai Clippers e chiudendo l'ultima stagione a Memphis.

Ecco l'occasione di rimbalzare verso le migliori prestazioni grazie all'arrivo ai Lakers, che l'hanno preso sfruttando una excepiton da 4,72 milioni di dollari. Dove ritroverà Rondo e dovrà ritagliarsi uno spazio tra i vari Quinn Cook, Alex Caruso, Danny Green, Kentavious Caldwell-Pope e Troy Daniels.

In conference call, Bradley ha detto: "Rondo è parte della ragione per cui sono venuto qui. È una persona eccezionale, un grande giocatore di basket, e avere l'opportunità di imparare da dove è ora nel suo gioco può avvantaggiarmi. Questa è stata la situazione perfetta in cui Dio mi ha messo con i giocatori che sono qui. Per me, LeBron è il miglior giocatore del mondo e Anthony Davis è il miglior giocatore nella sua posizione. In campo contro quei ragazzi,ci sono sempre state un sacco di buone battaglie. Sarò in grado di imparare da loro e provare ad applicarlo al mio gioco, e spero che possa essere davvero efficace per il nostro team."