NBA - Indiana non concede nulla ai Bulls del nuovo coach Boylen

05.12.2018 07:04 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 375 volte
NBA - Indiana non concede nulla ai Bulls del nuovo coach Boylen

Per la première di Jim Boylen sulla panchina di Chicago, la dirigenza Bulls voleva vedere un maggiore spirito agonistico. C'è stato, i giocatori si sono battuti bene contro i Pacers chiudendo perfino avanti il primo tempo 45-43. Ma Indiana, mettendo sugli scudi Myles Turner (18 punti, 11 rimbalzi, 5 stoppate) e Darren Collison (23 punti, 8 rimbalzi) anche in assenza di Oladipo , ha inflitto agli ospiti la settima sconfitta consecutiva pur leggendo nel tabellino le doppie doppie di Wendell Carter Jr (12 punti, 13 rimbalzi, 4 assist) e Lauri Markkanen (21 punti à 8/24, 10 rimbalzi).

Indiana - Chicago 96-90. Boxscore: 14 Bogdanovic, 10 Evans, 9p+11r Sabonis per i Pacers (14-10) quinti a Est; 15 Holiday, 13 LaVine, 12 Parker, 10 Payne per i Bulls (5-20).