La NBA prevede di avere le arene al completo già nella prossima stagione

07.04.2021 15:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
La NBA prevede di avere le arene al completo già nella prossima stagione
© foto di PianetaBasket.com

Sembra un'utopia, ma non per la NBA. La Lega, come anticipato da ESPN, si aspetta di avere tutte le arene con il pubblico, senza restrizioni, già a partire dalla prossima stagione 2021/22. Come? Negli ultimi minuti la NBA ha annunciato una partnership con Clear, che dovrebbe garantire una particolare tecnologia a partire dalla prossima stagione. Si tratta di un'importante attività di screening rivolta non solo ai membri delle franchigie, ma anche al pubblico che entra nelle arene dove già un terzo delle franchigie tra cui Orlando Magic, San Antonio Spurs e Atlanta Hawks, hanno già adottato autonomamente le tecnologie di Clear per la parziale riapertura al pubblico.

I tifosi dovranno scaricare l'app di Clear e caricare un documento per l'identificazione insieme ad un selfie. L'app è collegato al Health Pass di ognuno, che registra di conseguenza i risultati ai tamponi svolti. Prima di entrare nell'arena, l'utente deve di conseguenza aprire l'app, verificare la propria identità con un selfie e rispondere ad alcune domande relative alla salute. Automaticamente il tifoso vedrà una luce rossa o una luce verde relativamente alle informazioni su di loro legate al Covid-19.