Lega A - Virtus Bologna, Sacripanti: "Peccato per non avere avuto forza fisica e mentale fino in fondo"

09.02.2019 23:05 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 312 volte
Fonte: bolognabasket.org
Lega A - Virtus Bologna, Sacripanti: "Peccato per non avere avuto forza fisica e mentale fino in fondo"

Sala stampa al PalaRadi per Stefano Sacripanti. Il tecnico della Segafredo Bologna commenta la gara persa contro la Vanoli Cremona: "Abbiamo fatto una brutta partita per quanto riguarda il ritmo soprattutto in attacco, con troppe palle perse e canestri senza difendere con aggressività. È stato un problema che ci ha accompagnato per tutto il primo tempo poi con la zona mista abbiamo recuperato ma non siamo stati bravi e capaci a razionalizzare. Sul -3 abbiamo preso canestri troppo facili, come già nel primo e nel secondo quarto. Io ho fatto la mia scelta di tenere in campo Punter con 4 falli ma era in scia positiva e volevo tentare. Me ne assumo la responsabilità. Peccato perché abbiamo fatto buoni sprazzi di gioco ma poi non abbiamo avuto la forza mentale e fisica di reggere. Andiamo in Coppa cercando di fare il meglio possibile.

La gestione di Baldi Rossi è stata una mia scelta. Non mi sembrava che avesse dato abbastanza fisicità, a differenza di M’baye. Non credo sia un esame di maturità fallito. Ogni tre giorni giochiamo partite tutte importanti ma è chiaro che speravamo di fare qualcosa in più. A fine terzo quarto eravamo comunque a -3 e non siamo riusciti a dare il colpo vincente, ma non penso sia un fallimento. Ogni gara richiede grande impegno e concentrazione e stasera non siamo stati abbastanza bravi. Nel primo tempo sono rimasto un po’ deluso dagli 1vs1 andati male. Tony deve evidentemente essere più scafato dal punto di vista arbitrale, perché lui per noi è determinante e non può andare fuori di testa se fa due falli in due minuti, è una cosa su cui stiamo lavorando ma ancora evidentemente non ci siamo."