Lega A - Vanoli, Mathiang: “Siamo già focalizzati sul prossimo incontro per provare a far meglio che a Venezia”

09.01.2019 21:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Vanoli, Mathiang: “Siamo già focalizzati sul prossimo incontro per provare a far meglio che a Venezia”

Reduce da una positiva prestazione sul campo di Venezia, pur non coronata dalla vittoria della sua squadra, il centro biancoblu Mangok Mathiang è stato questa settimana ospite della trasmissione Basket & Co. andata in onda sulle frequenze di Cremona1 TV. Queste le sue parole sulla partita di domenica e sul campionato suo e della Vanoli:

“Venezia è una squadra forte, lo sapevamo e l’ha dimostrato. Noi dal canto nostro non abbiamo certamente tirato bene e nel finale non siamo riusciti a rimanere in partita.

Noi siamo una squadra che gioca bene insieme e ci è più facile giocare e vincere quando riusciamo a passarci velocemente il pallone in attacco sfruttando i mismatch che si vengono a creare. Con Venezia è stato difficile per la qualità difensiva dei nostri avversari ma adesso siamo già tutti focalizzati al prossimo match dove proveremo a ritornare a farlo con continuità.

Certamente ci manca un giocatore come Drew Crawford che, oltre a essere il nostro miglior realizzatore,  sa creare opportunità per tutti. È un leader che ci aiuta in campo in tante cose, però anche la sua assenza può essere vista come un’occasione per tutti noi per crescere e per imparare a prenderci più responsabilità.

Abbiamo però inserito in squadra un giocatore come Voja Stojanovic che sa fare bene tantissime cose. Corre in campo aperto, difende forte, prende rimbalzi, segna punti e soprattutto sa passare benissimo il pallone avendo una grande visione di gioco. E poi è giovane e ha ancora ampi margini di miglioramento.

Per quanto mi riguarda son contento che il coach abbia speso belle parole nei miei riguardi. Sono un giocatore che vuole vincere mettendo tutto in campo, se poi riesco anche a segnare con continuità, come avvenuto domenica nel terzo quarto, tanto meglio. Lavoro duro ogni giorno per migliorare e sono molto critico con me stesso. So che devo fare meglio in tante cose a partire dalla gestione dei falli”.