LBA - Brindisi, Marino: "Europa l'anno prossimo? Faremo il possibile"

LBA - Brindisi, Marino: "Europa l'anno prossimo? Faremo il possibile"

Il GM della Happy Casa Brindisi Tullio Marino ha parlato della questione coppe europee per la prossima stagione. Brindisi, che ha chiuso una stagione in LBA sottotono all'undicesima posizione, ha partecipato nelle ultime tre stagioni alla Basketball Champions League. Queste le sue parole al Quotidiano di Puglia: "Negli ultimi anni abbiamo dimostrato di voler esserci anche in Europa. Abbiamo un ottimo feeling con la Basketball Champions League avendo partecipato a questa competizione negli ultimi tre anni. Certo che ci piacerebbe essere ancora ai nastri di partenza, faremo il possibile perché ciò accada, ma quest'anno non dipende solo da noi. Vediamo cosa succederà nelle prossime settimane, dal canto nostro restiamo vigili per cogliere eventuali opportunità che potrebbero presentarsi".

Su Vitucci e Giofrè prosegue: “Entrambi hanno con noi un contratto lungo. Quindi ripartiamo dalla struttura attuale. Un anno sotto tono dopo gli ultimi fatti benissimo, può anche starci, era nell'ordine delle cose. Ovvio che nessuno l'avrebbe voluto, ma le cose sono andate come sono andate. Adesso siamo più determinati di prima. Il futuro è già cominciato. Noi non ci fermiamo mai, dal punto di vista della programmazione siamo sempre sul pezzo. Parlare di eventuali nuovi arrivi o di possibili conferme è ancora un po' prematuro, anche perché ci sono ancora i playoff scudetto che sono appena iniziati e tutte le operazioni cominceranno a delinearsi solo al loro termine. Ma qualche idea ce l'abbiamo già".