Lega A - La Happy Casa che non ti aspetti può tentare le Final Eight

02.12.2018 10:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 862 volte
Lega A - La Happy Casa che non ti aspetti può tentare le Final Eight

Volando basso si può salire in alto: una massima che nello sport funziona molto spesso. Così una New Basket Brindisi tra le mille difficoltà estive nata con i confermati sponsor Happy Casa e coach Frank Vitucci per cercare una salvezza più tranquilla che nella stagione 2017-18 si ritrova, con un bottino di 5 vinte e 3 perse, a guadare la prima parte del girone di andata con un pensiero intrigante che guarda in alto nella seconda. Già perché la classifica la mette al terzo posto nel novero delle elette alla Final Eight di Coppa Italia in febbraio a Firenze e adesso sarebbe un peccato non provarci... Sette partite da qui al 13 gennaio con quattro confronti casalinghi. Ma attenzione alle spalle, visto che nel novero delle attualmente escluse ci sono Sassari e Torino, Trento e Brescia: è bene che i tifosi e i giocatori non si facciano facili illusioni. In appena quattro punti, infatti, ci sono dieci squadre per sei posti visto che sarà quasi impossibile fermare la marcia delle prime della classe Milano e Venezia. E siamo qui a tacere della neopromossa Trieste che con i suoi otto punti può ambire ad essere la rivelazione del girone di andata. E all'Allianz Dome la Happy Casa dovrà fare visita.