Cantù, c'è anche il premier Enrico Letta tra gli azionisti popolari che tentano di salvare la società

07.11.2013 11:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Cantù, c'è anche il premier Enrico Letta tra gli azionisti popolari che tentano di salvare la società

Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha staccato un assegno per la Pallacanestro Cantù. Il premier,  grande tifoso della squadra brianzola, si unisce così all'azionariato popolare per tentare di salvare la società. Il contributo (si parla di 100 euro all'anno per 5 anni) è arrivato ieri mattina negli uffici comunali di Cantù direttamente dalla Segreteria Generale della presidenza del Consiglio.