Fip - I provvedimenti disciplinari della Serie A, Serie A2 e Serie A1 femminile, gare 13-14-15 aprile 2018

16.04.2018 15:27 di Giorgio Bosco  articolo letto 372 volte

 Ecco i provvedimenti disciplinari emessi dal giudice unico FIP in relazione ai seguenti campionati:

Serie A
Undicesima giornata di ritorno, gare del 14-15 aprile 2018

VANOLI CREMONA. Ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) isolato e sporadico, colpendo

RED OCTOBER CANTU'. Ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli e pallini di gomma) collettivo e frequente, colpendo che provocava l'interruzione della gara in più occasioni per ripulire il terreno di gioco, in due circostanze anche durante l'esecuzione dei tiri liberi; per lancio di oggetti contundenti (monetine e un accendino) collettivo sporadico, senza colpire 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserati avversari.

THE FLEXX PISTOIA. Ammenda di Euro 2.200,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ROBERTO MALTINTI (Presidente THE FLEXX PISTOIA). Ammonizione perchè a fine gara, nell'area degli spogliatoi, protestava avverso alcune decisioni arbitrali.

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

HAPPYCASA BRINDISI. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

HAPPYCASA BRINDISI. Ammonizione per rilevante irregolarità delle attrezzature obbligatorie (cronometro).


Serie A2
Quattordicesima giornata di ritorno, gare del 14-15 aprile 2018

Girone EST
UNIEURO FORLI'. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

Girone OVEST
ZEUS ENERGY GROUP RIETI. Squalifica campo per 1 gara per offese collettive frequenti di tipo razziale verso un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

ZEUS ENERGY GROUP RIETI. Ammenda di Euro 750,00 per guasto delle attrezzature obbligatorie (cronometro di gare), con recidiva.

REMER TREVIGLIO. Ammenda di Euro 960,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di sputi isolato e sporadico, colpendo, nonché per uso di strumenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (fischietti). 


Serie A1 femminile
Quarti Playoff scudetto - Gara 3 del 13 aprile 2018

SACES-MAPEI NAPOLI. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (display dei 24" non funzionante)