Mike Hall: "In A2 ricevo offerte due/tre volte più importanti che in A"

12.07.2018 16:37 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 3215 volte
Mike Hall: "In A2 ricevo offerte due/tre volte più importanti che in A"

Mike Hall, via Twitter, contesta una situazione recente che lo vede protagonista. Una squadra di serie A - non definita - avrebbe offerto lui 60'000 euro per fare 'tutor' ha un altro giocatore dalla seconda divisione (A2). Al giovane che dovrebbe fare da suo sostituto hanno offerto 150.000 euro.

Mike Hall sostiene che le squadre di media classifica di A2 Sono pronte ad offrire lui contratti due/tre volte migliori di quelli di una squadra di serie A.

"Penso di essere stato il primo giocatore ad essere sospeso per i social media. Scrissi su Facebook nel 2009 che l'Olimpia Milano era in ritardo con i pagamenti, mi multarono di 5000 euro sospendendomi per una giornata..."