U14 M: la finale nazionale è Reyer - San Lazzaro

si gioca alle 18:30 a Bormio, i premiati della manifestazione
21.07.2013 17:00 di Umberto De Santis   Vedi letture
U14 M: la finale nazionale è Reyer - San Lazzaro

Sarà Reyer Venezia contro Basket Save My Life San Lazzaro il match scudetto della Finale Nazionale Under 14 di scena a Bormio. Le due semifinali odierne hanno premiato i veneti e gli emiliani, che hanno estromesso rispettivamente il Pool Eurobasket Roma e la Scavolini Pesaro.

Alla finalissima del Pala Pentagono di Bormio (domenica 21 luglio, ore 18.30) l'Umana e la BSL arrivano con il morale a mille, e caricatissime dopo le belle vittorie odierne. Nella prima semifinale la Reyer Venezia ha domato il Pool Eurobasket Roma con il punteggio di 70-50. Dopo una partenza in sordina gli orogranata hanno pigiato il piede sull'accelerato di ritorno dagli spogliatoi, firmando il parziale di 18-7 che ha orientato le sorti del match in loro favore. Contro il talento e la fisicità dei veneti i capitolini hanno giocato alla pari per i primi due periodi, ma nulla hanno potuto di fronte al cambio ritmo della Reyer.

Match da brividi fra Basket Save My Life e Scavolini Pesaro. Per i 40 minuti di gara le due squadre si sono tenute sott'occhio, impedendo all'avversaria di allungare nel punteggio. A due minuti dalla sirena conclusiva la Scavolini ha messo il naso davanti con la bomba di Serpilli, ma nell'ultimo giro d'orologio il San Lazzaro è stato chirurgico dalla lunetta, ribaltando le sorti della gara e staccando così il ticket per la partita più importante della settimana di Bormio.

Al termine delle gare le squadre si sono ritrovate al Pala Pentagono per la cerimonia di premiazione dei premi individuali della Finale Nazionale Under 14.

Primo quintetto ideale

Stefano Gioda (Junior Casale Monferrato)
Alberto Moretti (Comark Bergamo)
Joshua Pettenò (Umana Reyer Venezia Mestre)
Michele Serpilli (Scavolini Pesaro)
Gabriele Stefanini (Basket Save My Life)

Primo miglior allenatore

Roberto Rocca (Basket Save My Life)

Secondo quintetto ideale

Vittorio Alfonsi (Pool Eurobasket Roma)
Marco Ceccatelli (Virtus Siena)
Paolo De Conto (Armani Junior Milano)
Fabio Gazzillo (Basket Juve Caserta)
Emanuele Trapani (Basket Ball Teramo)

Secondo miglior allenatore

Elena Vezzosi (Virtus Siena)

Premio Fair Play

Leonardo Eusepi (Virtus Siena)