Next Gen Cup,ecco la Vuelle Papalini Pesaro

13.02.2019 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 280 volte
Next Gen Cup,ecco la Vuelle Papalini Pesaro

La VL Papalini Under 18 è tra le 8 migliori squadre d'Italia e non vuole fermarsi. La formazione di coach Giovanni Luminati e degli assistenti Fabio Mancini e Mattia Costa sarà infatti impegnata nelle Final Eight della Next Gen Cup, il torneo al via in questa stagione che vede la partecipazione dei 16 club che hanno la prima squadra che gioca nel campionato di serie A. I biancorossi, co-sponsorizzati da Salice e Tradeway, hanno conquistato la qualificazione nella prima fase, disputata a Bologna, arrivando in testa alla classifica dopo la tre giorni di gare di fine novembre - inizio dicembre.

Nelle Final Eight al via giovedì 14 febbraio la nostra Under 18 è stata inserita nel girone F che si giocherà al PalaCarrara di Pistoia. Gli avversari saranno i padroni di casa della Officina Fattori Pistoia, l'Acqua San Bernardo Cantù e l'Alma Trieste. Alle semifinali in programma sabato 16 febbraio al Mandela Forum di Firenze (in concomitanza con le semifinali di Coppa Italia di serie A) avranno accesso le prime due classificate al termine dei 3 match che vedranno in campo ciascuna squadra. Alle 13 di sabato 16 febbraio la prima classificata se la vedrà con la seconda del girone E (che comprende la Openjobmetis Varese, la Dolomiti Energia Trentino, la Sidigas Avellino e la Grissin Bon Reggio Emilia), mentre alle 15 la seconda del girone F sfiderà la prima del girone E. La finale si svolgerà domenica 17 febbraio alle 15 sempre sul parquet fiorentino, prima della Finale che assegnerà la Coppa Italia per le prime squadre. 

IL CALENDARIO DELLA VL PAPALINI UNDER 18

Il debutto dei nostri ragazzi è previsto per giovedì 14 febbraio alle 16:30: al PalaCarrara di Pistoia i primi avversari saranno i padroni di casa della Officina Fattori. Due i match in programma per venerdì 15: alle 9:30 la sfida contro l'Alma Trieste, alle 18:30 la gara conclusiva contro l'Acqua San Bernardo Cantù. 

 

IL ROSTER

I ragazzi che faranno parte della VL Papalini che sarà impegnata nelle Final Eight di Next Gen Cup sono: Gianmarco Gulini, Simone Giunta, Giacomo Pensalfini, Lorenzo Calbini, Giammarco Magi, Luca Conti, Alessandro Bonci, Federico Tognacci, Tommaso Felici, Federico Parlani, Samuele Sgueglia Della Marra, Magaye Seck, Alessio Re, Enrico Pagliaro, Daniel Komolov, Giovanni Centis, Edin Mujakovic, Nicolas Alessandrini. Anche nelle Final Eight quindi saranno presenti Tommaso Felici in prestito dalla Pallacanestro Titano San Marino e Magaye Seck dall'Unione Basket Padova che hanno già fatto parte della squadra che è scesa in campo nella prima fase di Bologna.

Il coach della Under 18 Giovanni Luminati spiega quali saranno gli obiettivi della VL Papalini nella Final Eight al via giovedì a Pistoia: "Siamo molto contenti di questo traguardo che abbiamo raggiunto e la fase finale per noi sarà un'ulteriore opportunità di crescita, sia per quanto riguarda la squadra che scenderà in campo che per noi dello staff tecnico. Debutteremo contro Pistoia che è una delle favorite; per noi sarà subito una bella sfida dato che ci troveremo di fronte una squadra di livello. Poi venerdì affronteremo Cantù e Trieste. Il livello delle partecipanti è molto alto, noi siamo carichi e puntiamo a giocare partita per partita al massimo delle nostre capacità. Siamo nelle migliori 8 squadre d'Italia, ne siamo molto contenti e vogliamo continuare il nostro percorso", ha detto il coach.

Alla conferenza stampa di presentazione della squadra che prenderà parte alla fase finale sono intervenuti il presidente della VL Ario Costa, il direttore sportivo Stefano Cioppi e la vicepresidente di Papalini SpA Natacha Magnoni.

Il presidente Ario Costa ha detto: "Ringrazio il nostro sponsor Papalini SpA che ci sostiene da tempo e che ci permette di raggiungere traguardi così importanti a livello nazionale con il nostro valido settore giovanile". Il direttore sportivo Stefano Cioppi ha sottolineato: "La manifestazione è al suo primo anno e nasce dalla collaborazione tra LegaBasket e Federazione Italiana Pallacanestro per dare impulso e importanza ai settori giovanili anche riavvicinando il pubblico. Si tratta di un'ottima opportunità che permette di avere giocatori italiani prodotti dai settori giovanili; sarà confermata nella prossima stagione per la categoria Under 18 e per gli Under 20 l'idea è quella di creare una Junior League, come avviene nel calcio per le formazioni 'Primavera'".

"Ci siamo qualificati con il primo posto nella prima fase, ora noi e Pistoia siamo le teste di serie del girone di questa seconda fase. Giochiamo subito il match contro i padroni di casa dato che lo studio dei flussi dati degli spettatori streaming ha mostrato che la VL Papalini e Pistoia sono le formazioni che in assoluto catalizzano la maggiore attenzione degli utenti Internet - ha proseguito il direttore sportivo-. Le due finaliste che scenderanno in campo a Firenze prima della Finale di Coppa Italia alloggeranno presso il Centro Tecnico Federale della Figc a Coverciano negli spazi in cui alloggia la Nazionale di Calcio durante i raduni. La nostra squadra è la stessa che abbiamo portato alla prima fase a Bologna, avremo quindi gli Under 18 oltre ai 3 fuoriquota del 2000, 2001 e 2002. Ci saranno anche i due giocatori che fanno parte del roster della serie A, Luca Conti e Federico Tognacci", ha concluso Cioppi.

Natacha Magnoni, vicepresidente della Papalini SpA, ha evidenziato: "Siamo molto felici di questa qualificazione alla fase finale della Next Gen Cup, raggiungendo la top 8 in Italia. Il merito del raggiungimento di questo traguardo molto prestigioso è della società, dei ragazzi e degli allenatori. Li ringraziamo, come Papalini SpA siamo orgogliosi di loro e speriamo che possano proseguire il loro percorso in questa importante manifestazione".

Tutti i match saranno visibili in streaming sul sito della LegaBasket, sulla sua pagina Facebook e saranno disponibili anche sulla pagina Facebook VL Papalini Pesaro.