Finale Nazionale U18 Femminile a Battipaglia, la situazione dopo la seconda giornata

21.05.2018 22:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 239 volte
Finale Nazionale U18 Femminile a Battipaglia, la situazione dopo la seconda giornata

Seconda giornata di gioco oggi alle Finali Nazionali Under 18, in programma fino al 26 maggio a Battipaglia. Otto le partite giocate nei quattro gironi, che si concluderanno domani. Mercoledì gli spareggi tra le seconde e le terze dei gruppi, da giovedì la fase conclusiva a partire dai quarti di finale. Tutti e quattro i gironi vedono due squadre a 4 punti e due a 0, particolare che rende le sfide di domani particolarmente interessanti perché le otto partite avranno tutte qualcosa in palio: ci si gioca il primo posto che permette di qualificarsi direttamente per i quarti e ci si gioca il terzo che consente di accedere allo spareggio di mercoledì e di non tornare a casa anzitempo.

Le padrone di casa di Battipaglia, dopo aver colto il secondo successo di fila con la Stella Azzurra Roma (Patanè 18) deve battere domani Costa Masnaga se vuole chiudere il Girone A in testa. Le lombarde hanno battuto Schio 74-48 allungando nel secondo periodo, 17 i punti di Spinelli.

Il girone B ha visto anche oggi i successi di Geas e Reyer Venezia. Sesto San Giovanni ha regolato Vittuone al termine di una partita bellissima e che ha richiesto un overtime, decisive nel finale le giocate di Panzera (25 punti). Più facile il compito di Venezia, che non ha faticato più di tanto per battere Ragusa, 18 i punti di Madera. Domani scontro diretto per decidere la prima classificata.

Nel gruppo C saranno Moncalieri e Ororosa Bergamo a contendersi il primato: la squadra piemontese ha superato Trieste 91-48 con 19 punti di Conte, le lombarde hanno battuto in volata Savona 56-54 grazie anche ai 17 punti di Laube.

Mirabello e Marghera, a punteggio pieno dopo le prime due giornate, si sfidano domani per il primato del girone D. L’Academy ha vinto nel finale con Civitanova monetizzando i 20 punti di Natali, le Giants hanno dominato il confronto (52-32, Toffolo 25) prendendo il largo già nel primo quarto, chiuso 17-0, per poi contenere i tentativi di rimonta delle Lupe.

Girone A
Prima giornata
Battipaglia-Famila Schio 67-43; Costa Masnaga-Stella Azzurra Roma 69-46
Seconda giornata
Battipaglia-Stella Azzurra Roma 63-46 (Patanè 18, Ragnetti 12); Famila Schio-Costa Masnaga 48-74 (Viviani 16, Spinelli 17)
Classifica: Battipaglia, Costa Masnaga 4; Famila Schio, Stella Azzurra Roma 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Battipaglia-Costa Masnaga (ore 18.30); Famila Schio-Stella Azzurra Roma (ore 18.30)

Girone B
Prima giornata
Geas-Eirene Ragusa 71-48; Reyer Venezia-Baskettiamo Vittuone 73-54
Seconda giornata
Geas-Vittuone 64-61 d1ts (Panzera 25, Cantone 21); Eirene Ragusa-Reyer Venezia 43-83 (Rimi 11, Madera 18)
Classifica
Reyer Venezia, Geas 4; Baskettiamo Vittuone, Eirene Ragusa 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Geas Basket-Reyer Venezia (ore 14.30); Vittuone-Eirene Ragusa (ore 14.30)

Girone C
Prima giornata
Moncalieri-Savona 79-56; Ororosa Basket-Futurosa Trieste 66-53
Seconda giornata
Moncalieri-Futurosa Trieste 91-48 (Conte 19, Rosini 13); Ororosa Basket-Savona 56-54 (Laube 17, Cambiaso 17)
Classifica
Ororosa Basket, Moncalieri 4; Futurosa Trieste, Pallacanestro Savona 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Moncalieri-Ororosa Basket (ore 16.30); Futurosa Trieste-Savona (ore 16.30)

Girone D

Prima giornata
Academy Mirabello-San Martino di Lupari 58-38; Giants Marghera-Feba Civitanova 71-50
Seconda giornata
Academy Mirabello-Feba Civitanova 64-57 (Natali 20, Orsili 19); San Martino di Lupari-Giants Marghera 32-52 (Nezaj 9, Toffolo 25)
Classifica
Academy Mirabello, Giants Marghera 4; San Martino di Lupari, Civitanova 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Academy Mirabello-Giants Marghera (ore 20.30); Feba Civitanova-San Martino di Lupari (ore 20.30)