NBA - Leonard e Toronto super, Golden State a un passo dalla resa

08.06.2019 07:11 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Leonard e Toronto super, Golden State a un passo dalla resa

Quella di ieri sera potrebbe essere stata l'ultima partita nella storia dell'Oracle Arena come sede di Golden State, e non è stata una celebrazione. I Warriors capiscono l'urgenza della sfida sotto 2-1 con Toronto, recuperano Klay Thompson e perfino Kevon Looney, guidano con difficoltà per due quarti e mezzo, sempre accompagnati da un Kawhi Leonard sul punto di azzannare la preda. Così Serge Ibaka ispira la fuga, un 5-15 condito da un tecnico a Draymond Green e dal un inutile timeout di Steve Kerr. I Raptors scappano veloci, grazie a sei palle recuperate. ripartono dal 67-79 del terzo periodo con la tripla di VanVleet che poco dopo esce per una gomitata di Livingston. Un 2 + 1 di Ibaka e un 3-point dall'angolo di Leonard portano il gap a +16 con meno di nove minuti di gioco (88-72). Gli Splash Brothes ce la mettono tutta per recuperare, ma i Raptors hanno sempre la pazienza di fare l'extra passaggio così Danny Green, Ibaka e Siakam non trovano difficoltà a mantenere la presa salda sull'incontro.

Golden State - Toronto 92-105 (1-3). Boxscore: 28 Thompson, 27 Curry, 10p+9r+12as Green, 10 Looney per i Warriors; 36p+12r Leonard, 20 Ibaka, 19 Siakam, 10 Lowry per i Raptors. Si torna a Toronto, Canada, dove la gente è letteralmente impazzita.