A2 F Playoff - Alpo Basket al test-verità in casa di Costa Masnaga

18.05.2019 10:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 F Playoff - Alpo Basket al test-verità in casa di Costa Masnaga

L'Ecodent Point Alpo gioca stasera a Costa Masnaga (LC) il match più importante della stagione: Costa - Alpo, gara-2 di finale playoff del girone nord (ore 21.00). Diretta TV su SportItalia (canale 60 DTT e 225 Sky), si partirà dal +2 per le veronesi che hanno vinto 67-65 gara-1. L'Alpo Basket salirà in A1 in caso di vittoria (con qualsiasi scarto) o di sconfitta di 1 punto o di pareggio; Costa sarà promossa nel caso vincesse con almeno 3 punti di margine, qualora invece vincesse di 2 pt, si disputerebbe il supplementare.

 

Impossibile fare previsioni sul match odierno: diciamo 50 e 50, è una finale, la B&P Autoricambi ha il vantaggio di giocare davanti al pubblico di casa, ma pure le biancoblù avranno il loro seguito di tifosi (completato un pullman di supporters veronesi).

 

Arianna Zampieri, l'MVP di gara-1, così presenta il match odierno: «Mercoledì sera abbiamo messo in campo il giusto atteggiamento: sappiamo che è una partita di 80 minuti e quindi non abbiamo ancora fatto nulla. A Costa dovremo giocare come abbiamo fatto nell'ultimo quarto di gara-1 nel quale ci sono riuscite le nostre giocate e abbiamo racimolato qualche punto di vantaggio in vista di gara-2». Nei play off hai fatto quel salto di qualità che ci si aspettava? «Sì, è andata bene finora per me personalmente, ma questo è dovuto principalmente alle mie compagne che mi hanno messo nelle condizioni di segnare di più. La nostra è una squadra dove tutte possono essere protagoniste e questa è la nostra forza».

 

Infine Veronica Dell'Olio: «I punti di scarto sono soltanto due, quindi in pratica ripartiamo dallo 0-0: abbiamo riguardato i nostri errori di gara-1 e stasera dovremo cercare di migliorarci sia in fase offensiva, che difensiva, che al rimbalzo. Insomma dobbiamo fare la miglior partita possibile perché vogliamo assolutamente portarci a casa questo risultato: lo vogliamo, abbiamo lavorato tanto, quindi non ci sono scuse e dobbiamo dare tutto...».