A2 F - AndrosBasket, bella vittoria esterna a San Giovanni Valdarno

16.12.2018 00:07 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 136 volte
A2 F - AndrosBasket,  bella vittoria esterna a San Giovanni Valdarno

AndrosBasket colleziona un’altra importante vittoria esterna, 74-89 sulla RR Retail San Giovanni Valdarno al termine di una partita frizzante, dai ritmi alti e dominata dagli attacchi.
La partenza di AndrosBasket (che recupera Verona dopo qualche acciacco avuto in settimana) è ottima ed è tutta firmata da Liliana Miccio con due triple di fila, San Giovanni risponde bene con una serie d’invenzioni in attacco di Rosset e Dettori. Palermo stringe qualche vite in difesa e accelera sino al +7 coi canestri di Russo e Verona. Si gioca a ritmi altissimi ed entrambe le squadre brillano in attacco: Orsini carica le padrone di casa, Cupido respinge ogni assalto per il 20-27 dopo 10’.

Come nel primo quarto, è ancora Miccio a incendiare la retina con due triple per cominciare il secondo parziale: 20-33 per le ospiti. La progressione di Palermo nella partita è incredibile: vanno a punti Manzotti e Vandenberg per un parziale di 3-16 e le ospiti scollinano oltre i venti punti di scarto. Un leggero calo nella parte finale della prima metà però consente a Valdarno di chiudere all’intervallo sul 40-54, tutt’altro che fuori dalla partita contro un’AndrosBasket che tira un pazzesco 72% (21/29) dal campo nei primi 20’.

Si riavvicina pericolosamente San Giovanni Valdarno nella seconda frazione trovando sempre i soliti punti in Orsini per il -9, per due volte è Cupido a respingere gli assalti delle toscane assaltando una difesa alquanto friabile. Giordano in contropiede porta sul 52-60 Valdarno, ma Palermo è brava nel momento più difficile a trovare canestri fondamentali: la tripla di Miccio dà il +13, poi completano il lavoro un paio d’invenzioni di Manzotti e Cupido mentre Verona e Russo fanno il solito lavoro oscuro importante per il 56-71 a dieci minuti dalla fine.

Una tripla di Manzotti apre l’ultima frazione con Palermo che mantiene sempre il vantaggio in doppia cifra nonostante il gioco aggressivo e incisivo in attacco delle avversarie. San Giovanni Valdarno prova a metterci il massimo e riesce nuovamente ad arrivare alla singola cifra di svantaggio: AndrosBasket però ha sempre qualcosa in serbo. Che siano dei punti da sotto di Vandenberg, canestri su palla vagante di Russo, Manzotti e Verona o triple di Miccio (23 punti con sette tiri dalla distanza). Da sottolineare poi la prova di leadership di Cupido, che quando le avversarie s’avvicinano tira sempre fuori qualche giocata importante: a scelta un assist, un canestro o un recupero. Il finale vede AndrosBasket portare il punteggio sul 74-89.
Vittoria importante per AndrosBasket, anche se non risolutiva: per ottenere la qualificazione in Coppa Italia servirà battere al PalaMangano, sabato alle 18, il Progresso Bologna. In caso contrario, la formazione di coach Coppa non sarebbe padrona del proprio destino, ma oltre a fare il proprio dovrebbe attendere risultati dagli altri campi nelle prossime giornate. Insomma, situazione ingarbugliata che non deve però deconcentrare dallo scopo ultimo: progredire come gruppo e come gioco, sino al momento decisivo della stagione.

 

RR Retail San Giovanni Valdarno-AndrosBasket Palermo 74-89

AndrosBasket Palermo –  Russo 16 (4/4, 6/12), Cupido 16 (8/10), Miccio 23 (1/5, 7/11), Verona 13 (0/4, 5/7), Vandenberg 12 (4/5, 4/6); Manzotti 12 (3/4, 2/3), Tumminelli, Casiglia ne, Cappelli ne, Caliò ne. All. Coppa, Vice: Giordano.

(T2: 27/44, T3: 9/15, Rimbalzi: 30, Recuperi: 6, Perse: 34, Assist: 22)

 

RR Retail San Giovanni Valdarno – Giordano 14 (1/1, 5/10, 1/3), Rosset 22 (7/9, 6/11, 1/2), Missanelli 10 (5/9), Dettori 5 (1/1, 1/3), Di Costanzo 5 (1/2, 2/4); Orsini 18 (2/3, 5/10, 2/3), Valensin (0/1, 0/1), Viticchi, Parolai, Argirò ne. All. Orlando, Vice: Franchini.

(T2: 24/46, T3: 5/12, Rimbalzi: 16, Recuperi: 7, Perse: 28, Assist: 15)

 

Arbitri – Stefano Barilani di Roma e Francesco Cattani di Città Ducale (RI).

NOTE
Parziali: 20-27, 20-27 (40-54), 16-17 (56-71), 18-18 (74-89).

Falli: AndrosBasket 18 – Valdarno 16. Tiri liberi: AndrosBasket 8/13 – Valdarno 11/15.

Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Verona 8, Falli subiti Cupido 6, Assist Cupido 9, Recuperi Cupido 3, Plus/Minus Russo +23.