Mindaugas Taure, la finale sarà Rytas - Zalgiris

16.02.2019 22:18 di Lorenzo Belli   Vedi letture
Grigonis
Grigonis

Nessuna sorpresa nelle semifinali della Mindaugas Taure in corso di svolgimento alla Siemens Arena di Vilnius, dopo il grande spavento vissuto nei quarti – vinto in volata contro la Juventus Utena – il Rytas riesce ad aver ragione (86-72) del Neptunas Klaipeda grazie ad una prima parte di gara dove mette a referto 57 punti, inutile la rimonta nel periodo finale degli ospiti. Top scorer Kramer a 20 punti a cui aggiunge 5 assist, in doppia cifra anche Bendzius (15) e Seeley (14), inutili i 13 messi a referto da Lorenzo Williams per i biancoblu

Tutto tremendamente semplice pure per lo Zalgiris che vince di 31 lunghezze contro il Liektabelis Panevezys di un indomito Kupsas (12 e 8 rimbalzi) e dell’evergreen Jasaitis (11) anche per i verdi i quattro in doppia cifra sono giocatori locali: Grigonis (19), Jankunas (13), Milaknis (13) e Ulanovas (10)

Domani quindi la finalissima sarà la classicissima tra Rytas e Zalgiris con primo arbitro Gigi Lamonica invitato dalla federazione locale per l’evento