EuroLeague Women - trasferta polacca per il Beretta Famila Schio

05.12.2018 15:45 di Martino Parise Twitter:   articolo letto 221 volte
EuroLeague Women - trasferta polacca per il Beretta Famila Schio

Terza trasferta di Eurolega per il Famila Schio, che nella giornata di ieri è atterrato a Polkowice, nell'ovest della Polonia. Questa sfida vede opporsi le 2 peggiori squadre in attacco (53.8 di media per Schio, 57.3 per il CCC) e 2 delle peggiori 4 per quanto riguarda gli assist (polacche ultime, Schio 13°). Le venete hanno annunciato ufficialmente il ritorno dallo stop per infortunio muscolare di Francesca Dotto, che si riprenderà quindi il posto in quintetto, e schiereranno per la prima volta tutte e 5 le straniere, con Quigley che torna a giocare nella massima competizione dopo l'eliminazione ai gironi subita la scorsa stagione quando militava nel Galatasaray. Prosegue la ricerca della prima gioia in campo europeo...

La squadra di Maros Kovacik, invece, ha perso le prime 2 partite e vinto le successive 2: sconfitta netta all'esordio contro Bourges (polacche finite anche a -32) e KO anche in casa della corazzata Ekaterinburg. Vittorie in casa contro Braine per 71-52 e a Lilla in un match a punteggio estremamente basso (45-48). Il roster polacco è costruito attorno alle stelle Jasmine Thomas, play titolare delle Connecticut Sun, Tiffany Hayes, guardia reduce da una gran stagione con le Atlanta Dream, e Temi Fagbenle, centro delle Minnesota Lynx; a portare esperienza ci pensano la britannica Johannah Leedham, guardia, e la greca Stella Kaltsidou, 35enne ala longilinea di 188cm; altro elemento di talento doveva essere Kelsey Bone, centro di 193cm ex Galatasaray, rilasciata però un paio di settimane fa e rimpiazzata con un'altra ex giallorossa cioè Lynetta Kizer, anche lei centro, nell'ultima stagione WNBA compagna di Fagbenle a Minnesota.

Palla a due alle ore 19 con diretta YouTube sul canale FIBA e cronaca testuale qui su Pianetabasket.