EuroLeague - Olimpia Milano, coach Pianigiani: “Ci sono stati degli errori arbitrali pesanti”

La sala stampa dell'allenatore di Milano dopo la sconfitta interna contro l'Olympiacos
23.11.2017 23:37 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 1980 volte
EuroLeague - Olimpia Milano, coach Pianigiani: “Ci sono stati degli errori arbitrali pesanti”

È un Simone Pianigiani deluso e rammaricato, quello che si è presentato in sala stampa al Forum dopo la sconfitta contro l’Olympiacos. Milano, infatti, ha avuto la possibilità di battere una delle favorite per le Final Four di Belgrado. L’allenatore milanese ha commentato così l'insuccesso, parlando anche dell’operato degli arbitri: “Credo che oggi abbiamo fatto una gran partita, perdendo un solo quarto contro una squadra di questo calibro. Sono rammaricato per quel secondo periodo in cui abbiamo avuto un po’ di panico: qualcuno ha rifiutato dei tiri ed eravamo noi a dover dettare il ritmo. Abbiamo comunque segnato molti punti contro una delle migliori difesa d’Europa. Peccato per le maledette percentuali da tre punti e per qualche dettaglio nel finale, tra cui l’ultima azione. Ci sono anche stati degli errori arbitrali pesanti, addirittura ammessi da parte loro. E in una gara così, punto a punto, i fischi pesano: alcune decisioni degli arbitri dovevano andare in un’altra direzione. Onestamente mi girano, perché i ragazzi stanno facendo un grande sforzo. Prendiamoci il buono: la squadra sta crescendo e noi stavamo vincendo contro una squadra che settimana scorsa ha battuto il Fenerbahce. Era un successo che avrebbe dato un segnale. Ma chi ha la responsabilità di guidare questo gruppo deve sforzarsi di analizzare il quadro complessivo della situazione. Ora non dobbiamo demoralizzarci, ma fare quel passo in più fregandocene degli errori arbitrali: vincendo di più ci si guadagna un maggior rispetto”.