EuroLeague - L'orgoglio del Real Madrid davanti a un Efes maiuscolo

27.04.2021 10:23 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - L'orgoglio del Real Madrid davanti a un Efes maiuscolo

E' la peggiore serie di playoff di sempre per il Real Madrid in EuroLeague, che stasera ospita l'Anadolu Efes al Wizink Center. I Blancos hanno subito una doppia sconfitta in 48 ore senza precedenti: martedì scorso per 27 punti (90-63 con Sanli e Beaubois eccezionali) e giovedì per 23 (91-68 con Larkin e Micic che fanno in coppia 44 punti e 8 su 10 da tre).

La ricetta turca per non cambiare nulla è data dal suo allenatore Ergin Ataman: "Mantenere la difesa delle prime due partite, dominare a rimbalzo e usare le diverse opzioni in attacco con intelligenza". Pablo Laso da parte sua chiede una prestazione di orgoglio. Ma fino all'ultimo non saprà se Walter Tavares potrà scendere in campo, ma è certo che se lo farà, sarà molto limitato nella prestazione.

La mancanza di pubblico purtroppo per il Real, si farà "sentire". Palla a due ore 19:00 mentre la sfida del Barcelona a S. Pietroburgo, che sta sull' 1-1, si gioca mercoledì alla stessa ora. Dopo 16 anni (2003-04) potrebbe essere la prima volta di una Final Four senza una squadra spagnola.