EuroLeague - Fatica il Real, più di quanto dica il punteggio con il Valencia

19.12.2017 23:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 275 volte

Il Real Madrid ha bisogno di 25' per capire qualcosa di un volenteroso Valencia che cerca di uscire dai bassifondi della classifica di EuroLeague. I madridisti devono anche assorbire l'espulsione per proteste di Luka Doncic nel secondo quarto, ancora sul risultato di 33-30. Non sembra una serata facile ma a cavallo dei due ultimi periodi il break 12-2 con tripla di Thompkins scava un solco. Erick Green, un tecnico a Reyer e una bomba di Dubljevic sembrano riaprire i giochi a 7' dalla sirena quando un'altra tripla di Thompkins dà l'inizio a un parziale di 8-0 con cui il Real può controllare i minuti finali del match in crescendo.

Finisce 91-72. Boxscore: 14 Campazzo, 12p+11r Thompkins, 12 Tavares, Carroll, Reyes per il Real Madrid (7-6); 18 Dubljevic, 13 Green, 11 San Emeterio, 10 Martinez per il Valencia (3-10).