LIVE EC - Impresa Germani ad Istanbul, Brescia sbanca la Wolkswagen Arena

10.12.2019 20:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EC - Impresa Germani ad Istanbul, Brescia sbanca la Wolkswagen Arena

La Germani Brescia è ospite del Darussafaka nel match che vale la nona giornata di EuroCup. Gara di cartello per entrambe le squadre che sono ancora in corsa per la qualificazione. La Leonessa deve riscattarsi dalla figuraccia dell'andata dove i turchi si imposero per 35 a 61. Servirà una gara perfetta alla compagine bresciana per rilanciarsi per il passaggio alle Top 16. Palla a due alle ore 18:15!

QUINTETTI

Darussafaka: Ozmizrak, Hamilton, Ozdemiroglu, Jones, Colson

Brescia: Zerini, Abass, Cain, Vitali, Landsdowne

Buon avvio della Germani con Zerini protagonista, dall'altra parte è Jones ad aprire le marcature, 2 a 5 al 3'. Si sbloccano anche Colson e Landsdowne e a metà prima frazione il tabellone recita 6 a 7 dopo l'appoggio da sotto di Hamilton. Moss entra e trova la via del canestro due volte e la Germani conduce sul 9 a 11 fino a quando il coach dei turchi ferma il gioco a 3 minuti dalla fine della prima sirena. Sorpasso dei padroni di casa, Jones e Guler in area trovano i punti del 15 a 14. Zerini continua ad essere un'incognita per la difesa turca e sull'assist di Laquintana segna e subisce fallo per il 15 a 17. È un parziale di 6 a 0 dei padroni di casa con Hamilton e Demir a chiudere la prima frazione sul 21 a 17. La musica non cambia neanche in apertura di secondo periodo, Guler è indemoniato e il Darussafaka allunga sul 25 a 17 poi mini parziale per la Germani con Zerini e Abass per il -1, 25 a 24. Arriva anche il sorpasso di Brescia con la tripla dall'angolo di Landsdowne del 25 a 27. Ozdemiroglu in lunetta prova a suonare la carica, ma la Leonessa è caparbia e punisce le amnesie della retroguardia turca con Warner e la schiacciata di Abass, 26 a 31 al 15esimo. Infrazione di 24 secondi per i padroni di casa e Landsdowne dall'altra parte appoggia il +7, 26 a 33 e timeout Darussafaka. Jones brucia Sacchetti che si fa perdonare dall'altra parte con la tripla poi Abass ruba ed infila il massimo vantaggio sul 28 a 39 al 18esimo. Guler con grandi attributi accorcia per i padroni di casa che tornano sotto la doppia cifra di svantaggio sul 32 a 40. La rubata e il canestro di Warner e l'1 su 2 dalla lunetta di Hamilton mandano le due squadre all'intervallo sul 33 a 42.

Si riparte entrambi gli attacchi imballati in avvio di ripresa con la Germani che torna avanti in doppia cifra con la tripla di Abass, 35 a 45. Altro giro e altro tiro dalla lunga realizzato e questa volta è Landsdowne da oltre l'arco a segnare, 35 a 48 al 23esimo. Hamilton e Ozmizrak suonano la carica per i padroni di casa, 39 a 48 poi Sacchetti ricaccia i turchi sotto la doppia cifra di svantaggio con la tripla del +12, 39 a 51. Risposta del Darussafaka affidata al duo Hamilton e Guler ed Esposito ferma subito il gioco con il punteggio che recita 42 a 51 al 27esimo. Continua il momento positivo di turchi che accorciano con Guler e Colson per il 47 a 51 al 29esimo. Ancora il folletto turco a trovare il fondo della retina poi Warner ferma il parzialone dei padroni di casa, 49 a 53. Guler in penetrazione appoggia il -2 ed ora il Darussafaka torna in partita chiudendo al 30esimo sul 51 a 53. Grandissimo avvio della Germani nel terzo periodo, con Vitali e un super Landsdowne a mettere due possessi pieni di vantaggio, 51 a 57 al 31esimo. Hamilton sotto le plance è inarrestabile ed appoggia il 53 a 57. Brescia spreca un paio di opportunità per allungare e Ozdemiroglu dalla lunga firma il -1 che diventa 56 a 59 dopo l'appoggio di Cain. Due ottime difese della troupe di Esposito che in attacco però non concretizza e a 4 minuti dall'ultima sirena sono gli ospiti a condurre sul 56 a 59. Palla persa di Landsdowne e Ozmizrak infila il 58 a 59. Vitali con personalità si prende la tripla centrale del +4 poi Guler si fa fischiare un antisportivo e Abass in lunetta non sbaglia, 58 a 64. Altro giro e altro fallo ai danni di Abass che è glaciale, 58 a 66 al 38esimo. Timeout Darussafaka. Speranza ancora viva per i turchi che trovano il canestro dalla lunga con Ozmizrak, 61 a 66. Abass va corto con la tripla dei titoli di coda mentre il canestro di Hamilton è oltre la sirena ed è infrazione di 24 secondi. Fallo di Ozmizrak e liberi per Vitali che non trema, 61 a 68 a 32'' dal termine. Guler sbaglia e Brescia fa festa trovando il quinto successo in EuroCup.

Darussafaka-Germani Brescia 61-70

TABELLINI