FIBA Europe Cup - Varese, il Larnaca offre una scarsa resistenza a Masnago

12.12.2018 23:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
FIBA Europe Cup - Varese, il Larnaca offre una scarsa resistenza a Masnago

Inizia con il botto il Second Round di FIBA Europe Cup per la Pallacanestro Varese che tra le mura amiche della Enerxenia Arena supera agevolmente i ciprioti della Petrolina AEK con il risultato di 109 a 74. Ottima la gara dei biancorossi che sono stati capaci di mandare in doppia cifra ben sei giocatori mettendo in mostra un ottimo gioco corale su entrambi i lati del campo. I ragazzi di coach Caja torneranno in campo domenica per la decima giornata di LBA quando, a Masnago, arriverà la Fiat Torino di Larry Brown.

Cain inaugura il match con 6 punti consecutivi che vengono subito impattati da due bombe di Vinales. A fare la partita, però, è Varese che scappa subito con i “cesti” di Avramovic, Scrubb ed Archie, consolidando il vantaggio con Bertone che, al 10′, porta i suoi sul 28-20.
Dopo una fase equilibrata in avvio di secondo periodo, gli ospiti, presi per mano da Skific, tornano a farsi sotto con decisione sul -2 (45-43). Coach Caja chiama timeout e scuote i suoi che, al rientro in campo, piazzano un parziale fulminante con Archie, Scrubb ed Avramovic che, al 20′, timbrano il temporaneo +11 (54-43).

La ripresa dei giochi premia ancora una volta i ciprioti che si presentano sul parquet con un netto 5 a 0 (Vinales e Sizopoulos). I biancorossi ci mettono poco a ristabilire le distanze e lo fanno con Bertone e Scrubb che, poco dopo, è l’artefice dell’allungo decisivo dei varesini che, al 30′, conducono sull’84 a 61.
Gli ultimi 10′ del match scorrono via lisci per i padroni di casa che superano comodamente quota 100 punti fino al definitivo 109-74.

PALLACANESTRO VARESE-PETROLINA AEK: 109-74

Pallacanestro Varese: Archie 14, Avramovic 17, Gatto, Iannuzzi 13, Natali 7, Scrubb 17, Verri, Tambone 7, Cain 11, Moore 2, Bertone 21. Coach: Attilio Caja.

Petrolina AEK: Vinales 21, Biggs 9, Georgiou, Sizopoulos 6, Petrovic 13, Koumis, Anderson 9, Skific 11, Kounas 3, Stewart, Panteli 2. Coach: Dimitris Koukouris.

Arbitri: Herceg – Zupancic – Jurcevic.

Parziali: 28-20; 26-23; 30-18; 25-13. Progressivi: 28-20; 54-43; 84-61; 109-74.

Note – T3: 9/17 Varese, 10/24 Petrolina AEK; T2: 32/49 Varese, 15/36 Petrolina AEK; TL: 18/21 Varese, 14/17 Petrolina AEK. Rimbalzi: 39 Varese (Iannuzzi 10), 19 Petrolina AEK (Skific 7); Assist: 30 Varese (Avramovic e Moore 9), 16 Petrolina AEK (Vinales 6).