EuroCup - Trento, Gomes: “Contro Gran Canaria per continuare a vincere e crescere”

19.12.2017 17:47 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 202 volte
Fonte: Ufficio Stampa Aquila Trento
EuroCup - Trento, Gomes: “Contro Gran Canaria per continuare a vincere e crescere”

Battere Gran Canaria significa qualificarsi al prossimo turno: quello che c’è da sapere sul Round 9 di 7Days EuroCup che vedrà affrontarsi Dolomiti Energia Trentino e Herbalife Gran Canaria è riassunto in buona parte in questa frase. Domani sera al PalaTrento alle 20.30 (biglietti disponibili online a questo link) i bianconeri infatti, superando con qualunque scarto gli spagnoli (anche in overtime) si garantirebbero la possibilità di disputare la seconda fase della coppa continentale con un turno di anticipo. Lo sa bene Beto Gomes, che in sede di presentazione del match assieme all'assistant coach Davide Dusmet ha sottolineato come il buon momento della squadra (reduce da 4 successi consecutivi) non possa e non debba appagare l’Aquila: Gran Canaria è una squadra impressionante per profondità e talento, e come Trento cerca punti fondamentali per inseguire le posizioni di vertice del raggruppamento.

JOAO BETO GOMES (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Nelle ultime partite abbiamo giocato insieme, di squadra, riuscendo a tirare fuori il meglio da ogni individuo. Cosa è cambiato? Il modo in cui muoviamo la palla, il modo in cui giochiamo in attacco. Dopo la sconfitta contro Capo d’Orlando ci siamo parlati, di squadra, e abbiamo capito che avremmo dovuto cambiare marcia, che sarebbe servito fare un salto di qualità per tornare a vincere. Penso che nelle ultime settimane siamo passati dalle parole ai fatti: la partita contro Gran Canaria ora può essere un passaggio importante per questa squadra, per dimostrare quanto siamo cresciuti. Pensiamo partita per partita, credere nella vittoria e nella qualificazione è d’obbligo ma dovremo guadagnarcele. Dal punto di vista personale sto provando ad essere più paziente e scegliere i tiri con maggiore qualità, consapevole di poter avere un impatto sul match su entrambi i lati del campo”.

DAVIDE DUSMET (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “In coppa è fondamentale vivere una partita alla volta: davanti al nostro pubblico abbiamo una grande chance, ne siamo consapevoli. A Bursa abbiamo messo in campo una gran partita per rimetterci in corsa verso la qualificazione alle Top 16; quella contro Gran Canaria dev’esserne il naturale prosieguo. Le partite in casa in EuroCup sono molto delicate, specialmente nel nostro girone: contro l’Herbalife giocheremo con attenzione contro il miglior attacco della competizione, quello di Gran Canaria, che sicuramente vorrà ottenere la vittoria non solo per qualificarsi ma anche per tentare di vincere il gruppo D. L’inserimento di Hogue prosegue bene, il suo ruolo impiego in campo sarà graduale, ma Dustin ha portato grande entusiasmo e voglia di fare”.