EuroCup - Fiat vs Darussafaka, Banchi "Vogliamo essere arbitri del nostro destino"

19.12.2017 18:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 143 volte
EuroCup - Fiat vs Darussafaka, Banchi "Vogliamo essere arbitri del nostro destino"

Penultima sfida della prima fase di 7Days EuroCup per la Fiat Torino domani sera nella tana del Darussafaka Istanbul, formazione già qualificata alla fase successiva della manifestazione e dotata di roster e tradizione da Eurolega. Palla a due dalle 18,15, con diretta su Eurosport Player. Nello stesso Gruppo, denominato A, testa a testa tra lo Unics Kazan (altra Società già qualificata) ed il Cedevita Zagabria, nonchè tra i francesi del Levallois Metropolitans e i diretti avversari dei gialloblù per l’ultimo posto utile tra le elette alla seconda fase, ovvero il Morabanc Andorra.

Un testa a testa in terra turca che i per i torinesi si annuncia tanto suggestivo quanto di delicata lettura: “Credo sia superfluo sottolineare la forza del Darussafaka e le difficoltà di questa gara che però vogliamo interpretare con coragggio e determinazione – sottolinea il coach della Fiat Torino, Luca Banchi -. Siamo tutti consapevoli che volendo essere arbitri del nostro futuro in EurcoCup dovremmo centrare un’impresa ad Istanbul. Abbiamo strumenti e qualità per competere ma sarà indispensabile esprimerle con continuità per sfruttare ogni opportunità che in campo i ragazzi saranno capaci di guadagnarsi”.