EuroCup - Dolomiti Energia Trentino, in Polonia missione Top 16 contro l’Arka Gdynia

10.12.2019 13:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroCup - Dolomiti Energia Trentino, in Polonia missione Top 16 contro l’Arka Gdynia

Il decisivo Round 9 di 7DAYS EuroCup porta i bianconeri dell'Aquila Trento (3-5) in Polonia, ospiti dell'Asseco Arka Gdynia (3-5) che all’andata espugnò la BLM Group Arena 80-91: palla a due domani sera alle 20.00, diretta Eurosport Player anche in Club House. I probabili quintetti e tre cose da sapere.

Probabili quintetti

Arka_Gdynia
G – Krzysztof Szubarga, G – Josh Bostic, F – Armani Moore, F – Leyton Hammonds, C – Adam Hrycaniuk

Trento
G – Toto Forray, G – James Blackmon, F – Alessandro Gentile, F – Andrea Mezzanotte, C – Justin Knox

1) Dentro o fuori

I bianconeri sono di fronte al primo match da dentro o fuori della stagione: nel Round 9 di 7DAYS EuroCup la sfida contro l'Arka Gdynia mette di fronte due squadre che, a meno di un vero e proprio miracolo sportivo del Buducnost, si giocheranno il quarto e ultimo pass per le Top 16 messo in palio nel gruppo D, che vede Malaga, Galatasaray e Oldenburg già qualificate.

La Dolomiti Energia Trentino perdendo in Polonia direbbe addio con un turno di anticipo al sogno Top 16, mentre con una vittoria sarebbe matematicamente qualificata solo con un successo di almeno 12 punti di scarto (per ribaltare il meno 11 dell'andata) unito alla sconfitta del Buducnost con il Galatasaray; oppure vincendo in Polonia di 21 o più punti. Altrimenti i verdetti saranno rimandati all'ultimo turno di regular season, quando i bianconeri affronteranno in casa l'Unicaja Malaga (martedì 17 dicembre alle 20.45).

2) Arka

La squadra polacca dopo un avvio con i fuochi d'artificio che le aveva permesso di sfiorare la vetta del girone vincendo le prime tre trasferte della stagione è reduce da quattro sconfitte consecutive nella coppa europea che la costringono a doversi ancora giocare il passaggio del turno.

Dopo l'esplosione offensiva della BLM Group Arena, dove Gdynia ha vinto 80-91 nel Round 4 ha faticato a mettere punti a referto con continuità, e nonostante possa contare su una delle difese più arcigne ed organizzate della manifestazione le basse percentuali al tiro in stagione (45% da due, 29% da tre) l'hanno condannata a cinque sconfitte, quattro delle quali arrivate sul proprio campo.

3) Il gruppo D e le altre italiane

Il Round 9 di 7DAYS EuroCup per quanto riguarda il gruppo D si apre già stasera: alle 20.45 Malaga (6-2) e Oldenburg (5-3) si giocano punti importanti per i piazzamenti d'alta classifica, mentre domani poco prima del match dei trentini alle 19.00 il Buducnost (2-6) prova a sopravvivere contro il Galatasaray (5-3).

Per quanto riguarda le italiane, domani alle 20.30 Bologna (6-2) sfida il Promitheas (6-2) con in palio il primo posto nel gruppo A; Venezia (6-2) vuole dare continuità al suo buon momento europeo sul campo del Limoges (2-6) con palla a due questa sera alle 20.00; infine sempre oggi alle 18.15 Brescia (4-4) gioca sul campo del Darussafaka (5-3) nella rivincita di un match che all'andata vide i lombardi segnare appena 35 punti, un minimo storico per la competizione continentale.