LIVE EUROCUP - Passeggia nel secondo tempo la Virtus Bologna nella tana del Lietkabelis

30.09.2020 20:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EUROCUP - Passeggia nel secondo tempo la Virtus Bologna nella tana del Lietkabelis

Comincia in Lituania il cammino della Virtus Bologna nell'EuroCup 2020-21. Padrone di casa il Lietkabelis Panevezys, squadra da decifrare ma capace di andare a vincere domenica scorsa nella tana dello Zalgiris Kaunas, la formazione più blasonata del paese e iscritta alla EuroLeague. " Se vogliamo vincere domani, dovremo essere pronti mentalmente ad affrontare per tutti i 40′ minuti una gara tosta” ha detto Djordjevic in sede di presentazione del match. E' previsto anche che, per le regole di contrasto alla pandemia, sia aperto al pubblico solo il 50% dei posti a sedere, circa 2.500 spettatori.

Il commento. La Virtus attuale è ben lontana da una forma campionato come ci vorrebbe e gli italiani sembrano aver superato il lockdown meglio degli stranieri complessivamente. Il Lietkabelis è poca sostanza, regge un tempo ma con appena tre punti segnati nel terzo periodo mette a nudo tutti i suoi limiti: per sbancare Panevezys alla Segafredo basta difendere con una intensità decente.

La cronaca. Markovic, Adams, Weems, Ricci e Gamble il quintetto schierato da Coach Djordjevic per l'esordio in EuroCup.

1Q - Marin Maric segna i primi due punti del match. Poi il gioco si ferma per un problema al tavolo, probabilmente sul tabellone elettronico. Al rientro, Masiulis raddoppia, ma con 8'22" Giampaolo Ricci accorcia da tre, e in mezzo a due altre interruzioni il Lietkabelis va sul 6-3. Cinque punti in fila di Vinales 11-3 consigliano Djordjevic a prendere timeout dopo 4'. Entra Alibegovic che va subito a segno, rubata e contropiede di Weems, imitato da Abass con l'aiuto di Markovic. Al 5' tripla di Kyle Vinales 14-9. Ma la Virtus è in partita, Abass va subito a segno, Tessitori pure 14-13 con 3'50". Il solito Vinales lancia Maldunas a canestro, e la Segafredo lotta con qualche sbavatura fisica di Pajola e Alibegovic che non porta a conclusione. Weems per il 18-15 con 1'54". Il Lietkabelis piazza un break 8-1, ma alibegovic allo scadere con una tripla fissa il risultato sul 24-19.

2Q - Djordjevic mette inseme Markovic e Pajola. Hunter schiaccia, ma i lituani attaccano bene con Maldunas. A segno Alibegovic, poi la persa di Venskus al 12' porta il timeout dei padroni di casa. Ricci muove i tabellini con 6'02" e Bologna è a -1. Gamble con 4'56" esaurisce il bonus virtussino; Ricci risolve una brutta situazione difensiva - di una fase di gara bruttina da vedere - poi viene lasciato solo e da tre sorpassa 26-28 con 4'22". Adams manda in lunetta Masiulis che pareggia. Tessitori e Weems, e due volte Maric a segno. Vantaggio con Hunter, ma tripla di Vinales per il sorpasso. Timeout Djordjevic, con Adams che finalmente concretizza e sulla sirena recupera una palla che Hunter non trasforma. 35-36 all'intervallo.

3Q - Ricci dopo un minuto segna i primi punti della ripresa, poi vede la tripla annullata dal fallo di Gamble, ma i 3 secondi di Maric restituiscono palla. E'la buona difesa che fa ricca la Virtus, che palesa sempre limiti nella preparazione fisica. con 5'47" Lipkevicius in lunetta segna i primi punti del Lietkabelis 37-38. Al 25' Abass e Adams con il 4/4 portano Bologna sul +5. Abass ci mette anche la tripla, e coach Canak deve chiamare timeout sul 37-45 e 3'42" al termine del quarto. Ma l'ala virtussina è scatenata e rientra con un'altra tripla; Ricci ne aggiunge due; Hunter contesta tutto quello che gli passa vicino 37-50 con 1'20". Inesistenti in attacco, i lituani stentano ora a rincorrere i bianconeri; così due liberi di Abass e uno di Adams lasciano appena 5 secondi per l'ultimo attacco avversario. Gintvainis trova il fallo, segna un libero e il 38-53 al 30'. 3 punti segnati in 10' per i lituani!

Cerca di alzare l'intensità nelle prime battute il Lietkabelis, ma rimedia solo il fallo sul contropiede di Abass e i due tiri liberi dell'italiano. Dopo 2' Abass ci mette anche la tripla per il break 0-7 che il coach di casa deve fermare solo con un timeout sul 38-60. Controbreak 5-0 con bomba di Vinales e timeout Djordjevic. L' 1-12 che ne esce fuori rimette tutto a posto, adesso c'è solo da gestire il finale di gara tranquillo. Tripla di Normantas con 3'36" quando i buoi sono usciti dalla stalla 47-72 e i titoli di coda pronti ad uscire sulla diretta Facebook. Vinales e Venskus ci mettono due bombe, ma siamo già a 1'30" dalla sirena finale e l' 8-1 rende meno amara la sconfitta. Adams però ci mette una tripla...

Lietkabelis - Virtus Bologna 61-77. Boxscore: 20 Vinales, 10 Normantas per il Lietkabelis; 19 Abass, 12 Alibegovic e Ricci, 11 Weems, 9 Tessitori per la Virtus.