Trapani, continua la striscia vincente: battuta anche Bisceglie per 80-74

18.10.2010 00:53 di Francesco Russo  articolo letto 661 volte
Tardito da 3!
Tardito da 3!

Restyling del Palailio, diverse iniziative per riempirlo e squadra carica di entusiamo: tutto è servito per la seconda vittoria interna del Trapani Basket.

La squadra si trova ad affrontare la neo-promossa Bisceglie con alcune certezze che al giorno d'oggi ti assicurano il futuro: gli sponsor. Nonostante l'assenza di Santarossa, ancora lontano per almeno un mese, i ragazzi di Benedetto trovano la sintonia giusta per recuperare colpo su colpo il gap creato ripetutamente nel primo tempo da Bisceglie. Un Svoboda mostruoso nel primo quarto (4/4 da 3) ed una difesa attenta, permettono al Trapani di restare attaccati alle maglie blu. Successivamente il contributo della panchina e una bomba "alla Guarino" obbligano il Trapani a mettere la freccia del sorpasso proprio prima del primo giro di boa. Poi un terzo quarto semplicemente perfetto regala agli uomini granata un buon vantaggio, incrementato poi a tempo scaduto da Cappanni con un 1/2 dalla lunetta: è +10 e i locali possono preparare un ultimo quarto della tranquillità.

E' il momento clou della partita: Bisceglie ritorna in gara grazie a qualche errore difensivo trapanese (anche per merito dell'attacco avversario). Benedetto però non ci sta: chiama timeout e butta in campo un quintetto inedito che può contare tra l'altro del giovane 93 Marco Mollura. Completano il quintetto anche Cantagalli e Cappanni. Fuori Svoboda per problemi fisici e Bisconti (forse perchè in "serata no"). Evangelisti ha 4 falli, Mollura gioca da guardia. Entra e commette subito fallo, poi riesce ad agire con la giusta cattiveria e con intenso impegno regalando un contributo utile per la vittoria finale. Evangelisti si sveglia solo nel finale. E Tardito? Scelto a ripiegare l'infortunio di Santarossa, non delude affatto. MVP della gara. In grado di diventare il miglior realizzatore della gara con 17pt e di tener campo per ben 38 minuti. Fin qui, tenendo anche conto delle prestazioni precedenti, ha ben figurato. Davvero il giocatore che serve a questo Trapani nonostante Benedetto in settimana abbia chiesto un rinforzo se si vuole fare un'ottima stagione. Lui nel frattempo c'è, si sente la mancanza di Santarossa ma riesce a dimostrare di non avere paura a contedersi il posto con qualche senatore della squadra. Vuoi la mancanza di Santarossa, vuoi l'opaca prestazione di Bisconti, sfrutta l'opportunità datagli da coach Benedetto e conquista il pubblico: promosso!

Basket Trapani - Ambrosia Bisceglie 80-74 (27-25, 14-15, 19-10, 20-24)

Tardito 17, Guarino 15, Evangelisti 13, Bisconti 2, Svoboda 12, Cantagalli 10, Cappanni 11, Mollura 0, Picchianti ne, Di Vita ne. All: Benedetto
Raschi 13, Mainoldi 7, Gori 14, Rosignoli 7, Novati 6, Maino 9, Naso 8, Stijepovic 10, Annunziata ne, Chiriatti ne. All: Ciraci

Spettatori presenti: 2500 c.ca