Massafra-Trapani 83-71: primo passo falso granata dopo 9 vittorie

20.02.2011 22:49 di Francesco Russo  articolo letto 704 volte
Fonte: Uffico Stampa Basket Trapani
Massafra-Trapani 83-71: primo passo falso granata dopo 9 vittorie

Cisa Massafra-Basket Trapani 83-71 (17-15, 40-27, 52-46)
Massafra: Rossetti 5 (1/2), Plumari 2 (1/3, 0/1), Cigliani 12 (1/1, 2/2), Cucinelli 19 (4/5, 3/4), Leonardon 11 (2/3, 1/5), Quaglia 15 (4/9, 2/2), Scarponi 12 (3/7, 2/7), Pelliccione 7 (2/2), Cavallo ne, Laquintana ne. All. Bernardi.
Trapani: Guarino 10 (3/4, 0/2), Evangelisti 18 (3/8, 3/6), Cappanni 7 (3/6), Cantagalli 2 (1/1, 0/1), Bisconti 14 (4/7), Tardito, Santarossa 6 (0/7, 2/4), Svoboda 14 (4/5, 2/5), Mollura ne, Picchianti ne. All. Benedetto.
Arbitri: Marco Pisoni e Matteo Boninsegna, entrambi di Milano.
Note: Tiri liberi: Massafra 17/22, Trapani 14/19. Tiri da due punti: Massafra 18/32, Trapani 18/38. Tiri da tre punti: Massafra 10/21, Trapani 7/18. Usciti per 5 falli: Guarino (Trapani). Spettatori 1.000 circa.

DICHIARAZIONI
Andrea Burgarella (team manager Basket Trapani): “Abbiamo perso la partita giocando male e con qualcuno dei nostri giocatori sotto tono. Del resto, sapevamo perfettamente che avremmo incontrato un’avversaria capace di lottare con il sangue agli occhi e mettendola sulla bagarre. Ma, al di là della sconfitta di questa sera, che ci può stare ed è meritata, vorrei sottolineare come la settimana che ci aspetta, prima della seconda gara consecutiva in trasferta a Potenza, è molto importante. C’è necessità di un chiarimento all’interno della società, altrimenti rischiamo di vanificare il meraviglioso lavoro svolto finora dai nostri ragazzi e dallo staff tecnico. Del resto, è necessario un chiarimento anche nei confronti di tutta la città, che sta esprimendo un amore incondizionato nei confronti della squadra”.