NBA - Harden ancora 51, ma è amara l'altra metà di Los Angeles

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 268 volte
NBA - Harden ancora 51, ma è amara l'altra metà di Los Angeles

Due giorni fa James Harden ne ha segnati 51, ma al Toyota Center hanno vinto i Lakers. Ieri sera, Harden si è ripetuto contro i Clippers, ma anche l'altra metà di Los Angeles ha portato la vittoria con sè negli spogliatoi a fine gara. Nei Rockets sono mancati Chris Paul e Clint Capela, con Austin nei panni di Kuzma e DeAndre Jordan a dominare sotto i tabelloni. Houston sembra comunque dominare con i 20 punti del primo quarto di TheBeard e il +13 all'intervallo. I derelitti Clippers, senza Teodosic, al rientro danno una prova di forza; Lou Williams ci prende da tre punti (7/11) e gli ospiti passano avanti e tirano dritto verso il successo.

Finisce 118-128. Boxscore: 51 Harden, 28 Gordon, 14p+10r Anderson, 12 Ariza per i Rockets; 36 Rivers, 32 Williams, 15p+20r Jordan, 15 Evans, 12 Dekker per i Clippers.