EuroLeague - Terzo quarto shock per l’Olympiacos: colpaccio del Baskonia Vitoria

Il Baskonia supera 86-54 un pessimo Olympiacos
12.01.2018 22:28 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 274 volte
 EuroLeague - Terzo quarto shock per l’Olympiacos: colpaccio del Baskonia Vitoria

Dopo un buon primo periodo (+5), l’Olympiacos (12-5) smette di segnare nella seconda frazione (20-9 il parziale) e, invece di reagire, crolla difensivamente dopo l’intervallo. I padroni di casa del Baskonia (8-9), infatti, iniziano il secondo tempo con un break di 11-2 (48-32) e surclassano i greci con 36 punti realizzati nel penultimo periodo. È la seconda sconfitta nelle ultime tre partite per i Reds, completamente in balìa degli avversari dalla ripresa in poi. Decisivo il dominio a rimbalzo dei baschi: 43-28 al quarantesimo minuto.

Il Baskonia interrompe la sua serie di due insuccessi consecutivi e si porta a una sola partita dall’ottavo posto, attualmente occupato da un Khimki (9-8) reduce da una sonora batosta contro il Real Madrid. Il top scorer dell’incontro è Voigtmann con 19 punti (7/10 dal campo e 4/5 dai liberi); bene anche Beaubois (13 punti) e Poirier (13 punti e 9 rimbalzi). Nel roster di coach Sfairopoulos si salva solo Printezis (13 punti, l’unico in doppia cifra tra i greci); 6 punti con 2/7 al tiro e 5 palle perse per Spanoulis.