NBA Sundays: Danilo Gallinari e i Los Angeles Clippers sfidano i Miami Heat in prima serata

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 118 volte
NBA Sundays: Danilo Gallinari e i Los Angeles Clippers sfidano i Miami Heat in prima serata

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede i LA Clippers di Danilo Gallinari ospitare i Miami Heat allo Staples Center, con diretta domenica 5 novembre a partire dalle 21:30 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass.

• LA Clippers: L’era Chris Paul è giunta al termine in estate, ma i Clippers, in cambio del nove volte All-Star, sono riusciti a ottenere Patrick Beverley, Lou Williams, Montrezl Harrell, Sam Dekker e una scelta al primo turno da Houston. Blake Griffin è l’indiscutibile simbolo di una franchigia che comprende anche DeAndre Jordan, miglior giocatore in termini di percentuale dal campo per cinque stagioni consecutive, come capitato nella Lega solo a Wilt Chamberlain (dal 1964-65 al 1968-69) e Shaquille O’Neal (dal 1997-98 al 2001-02). A Griffin e Jordan i Clippers hanno aggiunto Danilo Gallinari, reduce dai 18.2 punti di media nella scorsa stagione coi Denver Nuggets. I Clippers hanno inoltre inserito nel roster Milos Tedosic, che aggiunge profondità a un backcourt composto da un grande difensore come Beverley e da un abile realizzatore come Williams.

• Miami Heat: Quasi tutti i giocatori della scorsa stagione, conclusa con un record di 41-41, sono a disposizione per la decima in panchina di Erik Spoelstra. Hassan Whiteside ha però disputato solo 3 partite finora, a causa di un infortunio al ginocchio rimediato nell'opening night contro i Magic. Goran Dragic è partito alla grande nella sua quarta stagione a Miami, con oltre 20 punti di media a partita. Anche Dion Waiters e James Johnson, reduci dalle loro migliori stagioni in carriera, hanno iniziato col piede giusto. In assenza di Whiteside, Spoelstra ha affiancato Richardson a Dragic e Waiters, in un quintetto composto da tre guardie. Richardson, che ha perso la maggior parte della scorsa stagione a causa di un operazione al ginocchio, sta realizzando 10 punti a gara.

• Leader di squadra Clippers: Blake Griffin (22.9 ppg); DeAndre Jordan (15.3 rpg); Blake Griffin (4.7 apg)

• Leader di squadra Heat: Goran Dragic (20.3 ppg); Hassan Whiteside (13.0 rpg); Goran Dragic (4.8 apg)

• Precedenti in stagione: E’ la prima sfida in questa stagione tra le due squadre. Nella scorsa il bilancio è stato di 2-0 in favore dei Clippers.

• Chiave del match: Senza Hassan Whiteside in quintetto, Miami ha sperimentato schieramenti più piccoli e veloci. Questo potrebbe rappresentare un problema contro i Clippers, che possono vantare Danilo Gallinari, Blake Griffin e DeAndre Jordan. Allo stesso tempo LA potrebbe far fatica a contenere la velocità e la versatilità del backcourt di Miami, con Dion Waiters, Goran Dragic e Tyler Johnson sempre pronti ad attaccare. Tra gli Heat James Johnson e il rookie Bam Adebayo hanno la stazza e la mobilità per impensierire Griffin, che è diventato il principale playmaker dei Clippers dopo la partenza di Chris Paul.

• Lo sapevi? Patrick Beverley è stato selezionato dai Los Angeles Lakers al secondo turno dell’NBA Draft 2009, per poi venire scambiato con gli Heat. Ha poi giocato con gli Heat la Summer League del 2010. … Willie Reed, centro dei Clippers, ha disputato la stagione 2016-17 con gli Heat. … Milos Teodosic e Patrick Beverley (Clippers) sono stati compagni di squadra in Grecia nel 2010. Prima di questa stagione, Beverley ha utilizzato il nome “Milos Teodosic” come alias negli hotel utilizzati durante le trasferte.

<blockquote class="twitter-video" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr"> | 14 pts / 6 reb / 4 ast / 1 stl / 3 threes<a href="https://twitter.com/gallinari8888?ref_src=twsrc%5Etfw">@gallinari8888</a> showed off his versatility last night for our <a href="https://twitter.com/Kia?ref_src=twsrc%5Etfw">@Kia</a> Performance of the Game! <a href="https://t.co/cPyCIYPyE9">pic.twitter.com/cPyCIYPyE9</a></p>&mdash; LA Clippers (@LAClippers) <a href="https://twitter.com/LAClippers/status/926101622526062593?ref_src=twsrc%5Etfw">2 novembre 2017</a></blockquote>
<script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>